martedì, 28 Giugno 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenezianoChioggiaChioggia, sanzionato ristorante dai Carabinieri

    Chioggia, sanzionato ristorante dai Carabinieri

    Banner edizioni

    A Chioggia sanzionata dai Carabinieri un’attività di ristorazione: diverse carenze nelle norme igienico-sanitarie ed elementi privi di etichettatura per la tracciabilità

    Nell’ultima settimana, i Carabinieri della Motovedetta della Compagnia di Chioggia, nell’ambito di mirati servizi di verifica delle norme igienico-sanitarie e della tracciabilità della filiera ittica, hanno controllato e sanzionato diversi esercizi pubblici della giurisdizione della Compagnia.

    I controlli, condotti con il supporto di personale del dipartimento di prevenzione dell’Ussl3 di Chioggia, hanno permesso di far luce su come un ristorante sul lungomare di Sottomarina detenesse, all’interno di frigoriferi e congelatori, prodotti alimentari privi dell’etichettatura per la tracciabilità.

    Al titolare dell’esercizio, sono state contestate sanzioni amministrative per un totale di 1500€. I prodotti alimentari in argomento (del valore totale di 200 €) sono stati sottoposti a sequestro e dovranno essere distrutti.

    Un altro controllo, effettuato presso un punto di cottura atto a confezionare pasti destinati ad alcune mense scolastiche, ha permesso di riscontrare carenze igienico sanitarie nei locali e nelle attrezzature nonchè alcune inottemperanze amministrative relativamente a comunicazioni societarie, registrazioni delle pulizie e rilevazione delle temperature dei congelatori.

    Sono state elevate sanzioni amministrative per € 3.000 nei confronti del titolare della ditta. Infine è stato controllato un bar della zona dove è stato constatato come, all’interno di frigoriferi e congelatori ci fossero alimenti privi dell’etichettatura per la tracciabilità. Nel corso del controllo veniva inoltre accertato che, in violazione del regolamento comunale, due apparecchi da gioco tipo slot-machines/videopoker erano in funzione in orario non consentito.

    Sono state elevate sanzioni amministrative per € 2500,00 e i prodotti alimentari, del valore commerciale di € 300, sottoposti a sequestro.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni