martedì, 5 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoTerme EuganeeLe rotatorie di Abano si rifanno il look

    Le rotatorie di Abano si rifanno il look

    Banner edizioni

    Abano Terme: “Arriveremo in primavera con le rotonde rinnovate e colorate: un grande colpo d’occhio per Pasqua” e annuncia la possibilità per le ditte interessate di adottarne una, in cambio della loro manutenzione

    Da qualche settimana sono iniziati i lavori di rifacimento completo dell’arredo urbano delle rotonde di via dei Colli Euganei.

    “Si tratta di un rifacimento totale – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Gian Pietro Bano “Le rotonde non venivano rifatte completamente ormai da almeno una decina d’anni. Le essenze floreali che erano state piantate avevano ormai fatto il loro tempo e non producevano più fiori. Così abbiamo deciso, con l’ufficio tecnico, di dare il via ad un nuovo arredo. Gli operai della ditta incaricata stanno togliendo tutti i fiori e le piante che c’erano sulle varie rotatorie. In secondo luogo stanno arando le aiuole e provvedendo a piantare nuove essenze, che daranno certamente un aspetto migliore alle rotatorie della nostra circonvallazione”.

    Si tratta di un lavoro che si svolgerà in due step. “Dopo aver realizzato e rinnovato le aiuole di via dei Colli – spiega ancora l’assessore Bano, – si passerà gradualmente a rinnovare anche le altre rotatorie presenti in città. E’ nostra intenzione andare a rinnovare l’arredo urbano, cosa che abbiamo fatto di recente anche al Parco urbano termale. Questo è il periodo migliore per agire, anche perché arriveremo con rotonde rinnovate, colorate e di grande colpo d’occhio per la Pasqua in arrivo”. L’assessore Bano lancia poi un appello a cittadini e imprese. “Per chiunque volesse, è possibile adottare una rotatoria”, svela. “Se qualcuno è interessato, il Comune è pronto a cedere in comodato d’uso gratuito le rotonde in cambio della loro manutenzione. Le ditte interessate possono sponsorizzarle e quindi questa è una grande opportunità, non solo per l’Ente pubblico, ma anche per gli stessi privati. Siamo pronti a raccogliere le offerte e le adesioni nei nostri uffici comunali”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni