giovedì, 11 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeGuerra in UcrainaProfughi dall'Ucraina in Veneto, Zaia: "Già arrivati in 2500"

    Profughi dall’Ucraina in Veneto, Zaia: “Già arrivati in 2500”

    Banner edizioni

    Profughi dall’Ucraina in Veneto, Zaia afferma: “Già arrivati 2500, ne aspettiamo 50mila”. Il presidente tranquillizza sul rischio nucleare

    “Ad oggi sono 2500 i profughi registrati – specifica il presidente – e ovviamente i dati cambiano perché sono variegati i modi in cui raggiungono il nostro Paese. A Treviso è arrivata la maggior parte (780), seguono Venezia con 450 e Vicenza, 430. Abbiamo effettuato 2306 tamponi – prosegue Zaia – 47 (il 2%) con esito positivo. Stiamo notando un forte incremento dei flussi, cresciamo in maniera esponenziale, 500 persone in più al giorno e saranno sempre di più, visto che ieri sono arrivate nel nostro Paese 23500 persone. Se si confermasse questa tragedia dal punto di vista migratorio, con 6-7 milioni e più di persone che fuggono, si calcola che in Italia potrebbe arrivare un milione di profughi”.

    Il Presidente della Regione Luca Zaia poi aggiunge: “Rischio nucleare? Oggi daremo l’assenso sul piano per il rischio nucleare. Ma intanto, tranquilli tutti. Mi raccomando di non prendere pastiglie di iodio senza nessuna necessità”.

     

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni