giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRodiginoRovigo, eccellenti ospiti al liceo Paleocapa per la settimana dello sport

Rovigo, eccellenti ospiti al liceo Paleocapa per la settimana dello sport

Banner edizioni

Uno stile di vita sano per raggiungere i propri obiettivi. Se ne è parlato al liceo Paleocapa di Rovigo durante la settimana dello sport

“Mens sana in corpore sano” dicevano gli antichi. Fondamentale anche oggi uno stile di vita sano e corretto per stare bene e per raggiungere al meglio i propri obiettivi. Lo hanno testimoniato alcuni ospiti che, nella settimana dello sport, hanno incontrato gli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno del Liceo scientifico Paleocapa di Rovigo. Gli studenti delle classi terze hanno incontrato le mental coach Annalisa Ronchi e Carla Favazza, che hanno spiegato quanto sia importante porsi e perseguire obiettivi elevati, senza mai arrendersi né ritenersi inadeguati. Hanno dimostrato questo e altri concetti utili nella gestione degli impegni e dello stress, regalando ai ragazzi un sistema prezioso e divertente per migliorarsi costantemente.

Le quarte hanno incontrato l’ex portiere Malgioglio

Gli studenti delle quarte hanno invece incontrato, in collegamento, un grandissimo campione: Astutillo Malgioglio, ex portiere di calcio di altissimo livello. Ha presentato la sua esperienza sportiva e biografica, mettendo in risalto i valori di umanità, altruismo, sensibilità che hanno improntato gli ultimi decenni della sua vita. Dal 1977 infatti si occupa di assistenza ai portatori di handicap; ha fondato a Piacenza l’associazione Era77 per il recupero motorio dei bambini distrofici. Nel 2018 il suo impegno nel sociale è stato riconosciuto con l’assegnazione del premio Isupp (Io sono una persona perbene) e nel 2019 con il premio Buu, Brothers Universally United, istituito dall’Inter e destinato a figure che si sono messe in luce per meriti umanitari contro discriminazione e razzismo. Il 13 novembre 2021 è stato insignito motu proprio dal presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, del titolo di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, “per il suo costante e coraggioso impegno a favore dell’assistenza e dell’integrazione dei bambini affetti da distrofia”.

I maturandi hanno conosciuto professionisti che lavorano nel mondo dello sport

I ragazzi dell’ultimo anno invece, impegnati nella scelta dell’università, e quindi della strada per il proprio futuro, hanno incontrato Enrico Nucibella, Peter Pavanello, Fulvio Cavicchi, Giorgio Soffiato, Alessia Ongaro, Laura Roversi e Marcello Lavezzo. Hanno parlato in modo specifico del loro ruolo come figure professionali legate al mondo della salute, dell’attività fisica e dello sport. Hanno infatti il ruolo di ingegnere biomedico, fisioterapista, preparatore fisico, esperto in marketing sportivo, giornalista sportivo e medico dello sport.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Rovigo

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy