domenica, 1 Ottobre 2023
 
HomeSportRugby top 10, Mogliano battuta a Roma

Rugby top 10, Mogliano battuta a Roma

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Contro Fiamme Oro finisce 44-31 per i capitolini, e nessun punto di bonus.

Un off load di Brian Ormson

Mogliano torna a casa da Roma senza nessun punto, pur disputando un’altra partita coraggiosa e estremamente dispendiosa dal punto di vista fisico. Un punto di bonus, se non addirittura qualcosa in più, non sarebbe stato demeritato. Davanti però c’erano anche gli avversari, determinati a riscattarsi dalla gara precedente e pronti a sfruttare qualsiasi errore dei nostri ragazzi. Solo piccole sbavature che però in alcuni momenti chiave del match hanno spostato l’equilibrio della partita a favore dei padroni di casa. Mogliano parte bene in entrambe le frazioni, difende bene, tiene in chiusa e prova a più riprese a sfidare la difesa avversaria nel gioco aperto e nelle rolling maul. Molti i calci a favore che, insieme alla bellissima giocata che lancia D’anna in meta sulla bandierina, gli permette di chiudere il primo tempo sotto break. Un’iniziativa di Emmanuel Spironello fermato dalla difesa delle Fiamme. All’inizio della ripresa effettua il sorpasso con la meta di Bonanni, ma le Fiamme reagiscono prontamente e si riportano avanti. Arrivano i momenti di sofferenza in mischia chiusa, che penalizzano Mogliano con un giallo. Nonostante l’inferiorità i biancoblù non mollano e con la propria terza meta, siglata da Ferraro, rimangono attaccati al punteggio. Hanno una buona occasione per marcare nuovamente ma l’inerzia della gara si sposta definitivamente a favore dei cremisi. Stanchezza, imprecisioni e vento contrario non rendono facile la risalita del campo e sul finale le fiamme puniscono in maniera forse eccessiva la comunque buona prestazione di Mogliano.
Sabato prossimo Mogliano è attesa da un’altra trasferta, questa volta in casa del Sitav Rugby Lyons, per la XV giornata di Campionato.

 
 
 

Le più lette