venerdì, 1 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSportRugby Top 10, Mogliano stecca a Piacenza

    Rugby Top 10, Mogliano stecca a Piacenza

    Banner edizioni

    Trasferta amarissima per un Mogliano che perde 35-19 contro Sitav Lyons.

    Filippo Guarducci del Mogliano Veneto

    I biancoblù potevano sicuramente fare meglio, ma tantissimi errori ne hanno condizionato il rendimento. Nemmeno i tre cartellini subiti dai padroni di casa dei Lyons, due gialli e uno rosso, hanno permesso di cambiare l’esito dell’incontro. Partita non bellissima e con molte interruzioni. Mogliano ha tentato in tutti i modi, sia nel primo che nel secondo tempo, di andare a marcare, giocando spesso anche dai  propri ventidue. La precisione però non è stata delle migliori e in qualche momento la pressione della difesa del Piacenza ha messo in crisi la serenità delle giocate di Ormson e compagni.
    Nonostante questo sono arrivate due tre mete, con Bonanni e con la doppietta di Guarducci. La quarta meta, che sarebbe stata alla portata, purtroppo per Mogliano non è arrivata. Anche se poca cosa, un punticino di bonus avrebbe fatto comodo in chiave salvezza. Mogliano dovrà ancora sudare per mettere al sicuro la sua posizione davanti alla Lazio e per farlo potrà cercare il riscatto nel prossimo incontro.
    Sabato prossimo affronterà tra le mura amiche dello Stadio “Maurizio Quaggia” il Rugby Viadana 1970, kick off previsto sempre per le ore 13.
    “E’ andato male un po’ tutto, in generale, dice il capo allenatore Salvatore Costanzo . Sapevamo che sarebbe stata dura, ma siamo mancati in quello con cui abbiamo fatto la differenza nelle ultime partite, l’aspetto caratteriale. Sono stati buttati un sacco di possessi, e siamo andati male sui punti d’incontro. Abbiamo commesso molti errori, tutti quanti io per primo, e preso alcune mete evitabili con un altro atteggiamento. La tattica e la tecnica sono importanti ma non possiamo prescindere da questa cosa fondamentale. Dobbiamo lavorare su noi stessi in preparazione alla prossima partita, che per noi è come una finale. Cercheremo di ritrovare quello di buono visto in queste passate settimane.”

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni