martedì, 31 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoVicenzaVicenza, Giardino Salvi e villa Guiccioli: progetti per i parchi da due...

Vicenza, Giardino Salvi e villa Guiccioli: progetti per i parchi da due milioni di euro ciascuno

Banner edizioni

Vicenza, la giunta cerca i fondi per i parchi nel bando del Pnrr

Il parco di villa Guiccioli

Prosegue l’iter per la candidatura al bando di finanziamento Pnrr dei progetti di recupero e valorizzazione di tre aree verdi della città: il giardino del Teatro Olimpico, il parco di villa Guiccioli e il giardino Salvi. La giunta ha approvato i progetti di fattibilità dei lavori di riqualificazione del parco storico di villa Guiccioli e del giardino Salvi e le relative domande di finanziamento al bando Pnrr del Ministero della cultura. Entrambi i progetti hanno un importo di 2 milioni di euro ciascuno.

Per quanto riguarda il giardino del teatro Olimpico, la giunta ha approvato il progetto definitivo dei lavori di riqualificazione, conservazione e valorizzazione per un importo di 850 mila euro.

Tutti i progetti mirano ad elevare gli standard di gestione, manutenzione, sicurezza ed accoglienza delle aree – spiega l’assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi –, contribuendo al miglioramento dell’offerta culturale e di servizi e della qualità della vita di cittadini e fruitori dei tre parchi. Gli investimenti previsti perseguiranno, inoltre, gli obiettivi della tutela della natura, della biodiversità e delle infrastrutture verdi con dirette e positive ricadute ambientali per tutti”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy