domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenezianoVeneziaA Venezia la mostra del fotografo Oleksandr Chekmenyov sull'Ucraina

    A Venezia la mostra del fotografo Oleksandr Chekmenyov sull’Ucraina

    Banner edizioni

    Oleksandr Chekmenyov, uno dei principali fotografi ucraini contemporanei, in mostra a Venezia

    Il lavoro del fotografo, che questi giorni è nel paese a documentare la guerra, sarà al centro della mostra che il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’ Foscari Venezia promuove dal 3 al 15 maggio a Santa Maria Ausiliatrice,

    La mostra, che sarà inaugurata il 3 maggio alle ore 18 in sede, include ritratti di persone comuni ucraine scattati tra gli anni Novanta del secolo scorso e i giorni del conflitto.

    L’esposizione è curata dallo storico dell’arte Konstantin Akinsha, che sta raccontando per il Wall Street Journal, il Guardian e altri importanti media internazionali la distruzione del patrimonio culturale ed artistico ucraino nel conflitto. La mostra sarà visitabile dalle ore 10 alle ore 18.

    A complemento della mostra il Dipartimento offrirà una serie di conferenze, in inglese e in italiano, in presenza e online, sulla storia e la cultura ucraina, curate dai docenti del dipartimento Evgeny Dobrenko, nativo di Odessa ed esperto di cultura sovietica, russa e ucraina, e Stefano Petrungaro, storico dell’Europa Orientale.

    Oleksandr Chekmenyov è uno dei principali fotografi ucraini contemporanei. Le sue opere sono state pubblicate da testate come Time, The Guardian, Vice, Libération, e molti altri media internazionali. Le sue fotografie sono state anche incluse in mostre di arte ucraina contemporanea e acquistate da musei d’arte internazionali. Specializzato nei ritratti, è diventato famoso per i suoi cataloghi di tipi umani, attraverso cui ha fotografato le sofferenze e le angosce delle vittime di guerra.

    In questo frangente, il fotografo sta creando una serie di ritratti dei partecipanti e delle vittime della aggressione russa all’Ucraina, documentando sia l’eroismo sia la sofferenza del popolo ucraino. Il progetto è stato pubblicato dal New York Times Magazine.

    Il Comune di Venezia è patrocinante della manifestazione, e ha dato in concessione all’Ateneo la sede dell’esposizione. La mostra, che si avvale del fondamentale aiuto di studentesse e studenti di Ca’ Foscari, farà parte del programma delle Città in Festa promosso dal Comune di Venezia. All’allestimento e organizzazione hanno contribuito DH OFFICE, Vincenzo Casali Architetti, e OTT-Art.

    Questa iniziativa si avvarrà di importanti collaborazioni che verranno annunciate quanto prima.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni