giovedì, 11 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoBassanoCambio ai vertici di Etra Spa: a Bossola succede Lenzi

    Cambio ai vertici di Etra Spa: a Bossola succede Lenzi

    Banner edizioni

    ll DG Bossola nominato nuovo direttore generale di Ama. Al suo posto Domenico Lenzi, attuale responsabile del settore amministrazione, finanza e controllo

    Ultimo giorno di lavoro in Etra Spa per il direttore generale Andrea Bossola. Sessant’anni, romano di nascita, laureato in ingegneria idraulica, con esperienze professionali maturate sul campo in Italia e nel mondo, Bossola torna a Roma dove, nei giorni scorsi, è stato nominato direttore generale di Ama, la municipalizzata dei rifiuti capitolini.

    Da oggi nuovo DG di Etra Spa è Domenico Lenzi, attuale dirigente del settore amministrazione, finanza e controllo. In azienda da giugno 2020, nel luglio 2021 è stato nominato responsabile ICT, il settore che si occupa di tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e da settembre 2021 dell’Unità organizzativa legale, assicurazioni e protocollo. Alla sua nomina hanno espresso parere favorevole il Consiglio di Sorveglianza e, nella seduta di oggi, il Consiglio di Gestione.

    A dare l’annuncio del cambio ai vertici, dopo che l’ingegner Bossola ha vinto il concorso indetto da Ama, è stato il presidente di Etra Spa, Flavio Frasson.

    “A nome dell’intero Consiglio di gestione ringrazio l’ingegner Bossola per la straordinaria professionalità, – fa sapere il Presidente Frasson – maturata in vari ambiti ed esperienze sia nazionali che internazionali, profusa in Etra da febbraio 2020 a oggi. Un’altissima competenza grazie alla quale ha potuto imprimere una visione di ampio respiro, riuscendo a proiettare l’azienda verso nuove frontiere industriali e non solo. Dell’ingegner Bossola abbiamo potuto apprezzare anche un’altra “competenza” che lo ha sempre contraddistinto nei rapporti professionali e umani: la “leggerezza” mista alla simpatia delle sue fini e immancabili battute”.

    In Etra Spa Bossola era arrivato nel febbraio 2020 dopo essere stato per 18 anni in Acea, con diversi incarichi amministrativi ed esperienze in Asia e Sud America, e in Talete, società che gestisce il servizio idrico in Centro Italia, dov’è stato presidente esecutivo fino a prima di approdare alla partecipata di acqua e rifiuti che raggruppa 70 Comuni per oltre 700 mila abitanti tra le province di Padova, Vicenza e Treviso.

    “Ringrazio tutti i Sindaci che hanno creduto in me e che sono sempre stati al fianco di Etra, i membri del Consiglio di Gestione e di Sorveglianza con i quali si è stabilita un’intesa e una collaborazione che hanno permesso di raggiungere gli ottimi risultati che vediamo oggi –  fa sapere Bossola – Sono onorato di essere stato il Direttore Generale di Etra: sono stati due anni intensissimi, densi di incontri e di conoscenze, di esperienze e di avvenimenti (basti pensare alla pandemia da Covid 19). Il mio pensiero va a tutti i dipendenti di Etra. Ho imparato tanto da ognuno, da questo magnifico territorio e dai suoi rappresentanti – continua Bossola con un pizzico di commozione –  ho incontrato molte persone di grande valore, preparate e disponibili, dedite al lavoro e sempre pronte a fare il massimo per questa azienda e la comunità che la nostra società serve.  E queste persone sono state così tante da ridurre ad una insignificante minoranza chi invece ha fatto del male ad Etra, alla sua gente ed a me personalmente”.

    Da oggi è ufficialmente nuovo direttore generale di Etra Spa Domenico Lenzi, 54 anni, di origini toscane, una laurea in Economia aziendale conseguita all’Università di Firenze, già responsabile del servizio adempimenti fiscali e contributi del Comune di Firenze. Alle spalle un curriculum importante: una lunga esperienza in Publiacqua spa dove, per undici anni, è responsabile del settore pianificazione, controllo e contabilità, affari generali. Nel 2012 approda in Suez Italia, vi rimane fino all’ingresso in Etra, nel giugno 2020. Tra gli hobby del nuovo DG la lettura e, passione non trascurabile, il ciclismo praticato a livello amatoriale.

    “In quasi ormai due anni di permanenza in Etra, il dottor Lenzi ha dimostrato competenza e professionalità riconosciutegli da tutti – aggiunge il presidente Flavio Frasson –. Nell’assumere il nuovo incarico di direttore generale, gli ho chiesto di proseguire nel suo lavoro dedicando una cura particolare al fare squadra con l’obiettivo di lanciare finalmente Etra ai livelli che si merita. A dispetto di alcuni titoli scandalistici, questa è una grande azienda, sana e solida al cui interno il vero valore aggiunto sono le persone. In Etra si sta bene perché si lavora bene: a dirlo, per primi, sono gli stessi dipendenti. Una squadra vincente che grazie a tutto il personale, dagli operai ai dirigenti, è destinata a diventare sempre più forte”.

     

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni