giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoConselvanoConselve: verso le elezioni amministrative

Conselve: verso le elezioni amministrative

Banner edizioni

Elezioni a Conselve: la maggioranza non ha ancora sciolto la riserva, giorni decisivi per la scelta del candidato sindaco

Elezioni amministrative, giorni decisivi per la scelta dei candidati che si sfideranno alle urne il 12 giugno. C’è tempo fino al 14 maggio per la presentazione delle liste ma ormai i giochi sono alle battute finali e il quadro che si va delineando a Conselve sembra essere nettamente diverso rispetto a cinque anni fa. Allora furono ben cinque le liste a contendersi i seggi in consiglio comunale e la carica di sindaco, stavolta potrebbero essere appena due gli schieramenti che si fronteggeranno.

Da una parte quello dell’amministrazione uscente, rappresentata dal gruppo di maggioranza “Progetto Comune”, che non ha ancora sciolto la riserva sul nome del candidato sindaco. Dall’altra invece la lista civica “Conselve Riparte” ha già indicato da più di un mese il proprio candidato, l’avvocato Umberto Perilli, 54 anni, che punta a coalizzare un ampio consenso intorno alla sua figura. Pochi giorni prima di Pasqua non vi erano altre liste all’orizzonte e il passo indietro del Movimento 5 Stelle, che in questa tornata preferisce fare da spettatore e tenersi al di fuori del confronto elettorale, lascia pensare che che la sfida potrebbe essere a due. Al di là di colpi di scena dell’ultimo minuto, sempre possibili in campagna elettorale.

Dalle fila della maggioranza, intanto, dovrebbe uscire a giorni il nome del candidato. A girare con maggiore insistenza è quello di Matteo Lazzarin, 45enne assessore al commercio, ma per il momento non ci sono conferme né smentite. L’intero gruppo di “Progetto Comune”, dopo due mandati con Antonio Ruzzon sindaco e l’ultimo con Alberta Boccardo, si sta confrontando sulla scelta del successore. Intanto il sindaco uscente spiega i motivi per cui ha deciso di non ricandidarsi. “Semplicemente per questioni di età – afferma Boccardo – Raggiunti i settant’anni penso di aver fatto la mia parte e sono pronta a passare il testimone”.

“E’ stata un’esperienza importante, cinque anni intensi, nei quali c’è stato molto da fare. Gli
ultimi due, poi, sono stati segnati dall’emergenza Covid, un periodo difficile che ci ha visti
impegnati su più fronti. Abbiamo lavorato a molti progetti ora in fase di realizzazione”.

Nicola Stievano

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy