giovedì, 11 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoBassanoL'ochestra Frau Musika che suona su strumenti d'epoca debutta a Bassano con...

    L’ochestra Frau Musika che suona su strumenti d’epoca debutta a Bassano con Bach

    Banner edizioni

    Frau Musika è un progetto del maestro Andrea Marcon

    L’orchestra Frau Musika con il maestro Marcon al centro

    Sarà Bassano a ospitare la prima esibizione pubblica di Frau Musika, la nuova orchestra su strumenti d’epoca ideata dal maestro Andrea Marcon, musicista considerato fra i massimi esperti, a livello internazionale, del repertorio barocco.

    Il debutto dell’ensemble avverrà martedì 12 aprile alle ore 20.30 alla chiesa di San Francesco: è tutto dedicato a Johann Sebastian Bach del quale viene proposto un autentico monumento sonoro come la Passione secondo Giovanni.

    L’orchestra è affiancata dal Coro del Friuli Venezia Giulia e da quattro voci soliste di statura internazionale: il soprano Julia Kirchner, il controtenore Carlos Mena, il tenore Jakob Pilgram e il basso Christian Wagner. Repliche il giorno seguente al Duomo di Mantova e venerdì 15 alla basilica di San Zeno di Verona. Frau Musika è un nuovo progetto artistico-formativo, uno dei pochi del genere in Italia, ideato da Andrea Marcon e realizzato dall’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza grazie alla donazione di Fondazione Cariverona.

    Multiculturale è anche l’organico di Frau Musika. L’ensemble è infatti frutto di una selezione fra musicisti under 30 specializzati nelle esecuzioni su strumenti storici che nel novembre scorso ha coinvolto oltre 150 candidati, la metà dei quali provenienti da vari Paesi europei, dalle Americhe e dall’Asia. La formazione che eseguirà la Passione bachiana è composta da 28 strumentisti: 13 sono italiani e 15 di varie nazionalità, dalla Germania alla Slovenia, da  Cuba al Giappone.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni