venerdì, 20 Maggio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSaluteLa salute nel Miranese SudSpinea: polemiche per le indennità economiche

    Spinea: polemiche per le indennità economiche

    Banner edizioni

    A Spinea continuano le polemiche in Consiglio Comunale per le indennità economiche deliberate dalla maggioranza

    Spinea
    Spinea

    Ancora polemiche in Consiglio Comunale a Spinea per le indennità economiche deliberate dalla maggioranza. In ballo resta quello che da una parte viene definito “aumento” e dall’altra “adeguamento di legge” delle indennità per la giunta confrontato con altre spese che, invece, non sono state previste.

    Fonte di disaccordo per la minoranza nell’ultima seduta del consiglio comunale di Spinea il mancato utilizzo nel rendiconto di 700000 euro. “Sono stati mandati in avanzo, quindi non utilizzabili”, spiega Emanuele Ditadi “Tra gli altri i fondi per il paino eliminazione barriere architettoniche, mentre la maggioranza votava al contrario per un aumento delle indennità della giunta. Sappiamo che questi fondi sono stati approvati dal governo ma siamo anche consapevoli che altri sindaci hanno deciso di rinunciare per dare un segnale in controtendenza alla cittadinanza”.

    La minoranza ha poi proposto la costituzione alternativa di un fondo famiglia per chi si trova in difficoltà economiche dopo i due anni di pandemia, ma la questione non è stata nemmeno presa in considerazione in sede di consiglio con la bocciatura anche di una pausa richiesta dall’opposizione per parlare della questione e cercare un accordo.

    “E’ grave a mio parere insinuare dubbi sulla correttezza e bontà delle azioni dell’amministrazione” la replica del sindaco Martina Vesnaver, “Le indennità erano ancora quelle di oltre vent’anni fa e l’adeguamento è stato previsto dalla legge di Bilancio. Si tratta di fondi destinati a quello e che possono essere solo non accolti ma assolutamente non usati per altre forme; quindi, la polemica della minoranza è solo demagogia. Ci fa comunque piacere notare che la minoranza non ha questa vola trovato nulla da eccepire sul bilancio da noi presentato, a parte questo utilizzo strumentale di un particolare poco significativo per la città e il suo futuro”.

    Massimo Tonizzo

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni