domenica, 29 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRodiginoAdriaCalcio D Adriese, è finale play off. Il Delta Porto Tolle salvo...

Calcio D Adriese, è finale play off. Il Delta Porto Tolle salvo ai play out

Banner edizioni

I granata adriesi hanno battuto 2-1 la Luparense. I portotollesi vincono 1-0 l’Ambrosiana e mantengono la serie D.

Daniele Casella capitano dell’Adriese

Con una rete di Gioè nel primo tempo e di Rosso nella ripresa, l’Adriese si è assicurata la finale dei play off che giocherà domenica 29 maggio a Chioggia contro l’Union Clodiense che ha battuto 2-0 il Campodarsego.
Tutto inizia con la squadra di casa avanti con Addolori, che la mette in mezzo, ma Gioè la manca di poco. Al 14′ Bonetto si invola verso il portiere avversario, ma Boscolo lo ferma fallosamente ed è punizione dal limite. Sul pallone va Casella che tira con precisione e Plechero compie il miracolo togliendo le ragnatele dall’incrocio dei pali. Gioco contratto e squadre che si allungano poco. Al 25′ è Rubbo che ci prova dalla distanza, ma la sfera esce sulla destra di Brzan. Poco dopo Boccafoglia pesca Gioè sulla sinistra, il quale scatta, la mette dentro per Maniero, che calcia di potenza, ma la palla viene deviata. Arriva sui piedi di Bonetto che la mette dentro per Gioè sulla sinistra, colpisce di testa per il secondo palo, ma ancora una volta il portiere padovano compie un altro miracolo.
Il vantaggio dell’Adriese arriva al 32′, con Gioè rapido nel tapin dopo la traversa di Rosso. La reazione della Luparense si concretizza con il gol di Rubbo che riporta in parità la gara.
A riposo le due squadre vanno in parità anche numerica per l’espulsione di Frison (rosso diretto) e di Casella (doppio giallo). Il secondo tempo che riparte senza particolari emozioni fino al 18′ con l’angolo di Boccalari e Tiozzo che non trova la palla per un soffio. Al 23’ vantaggio Adriese con Rosso che si gira in area e batte Plechero. Al 46′ Brzan compie un vero miracolo parando un tiro di Cardellino.
Il Delta Porto Tolle, negli ultimi e decisivi 90’ si è salvato grazie al gol messo a segno da Spoto dopo 6’. L’Ambrosiana prova in tutti i modi di pareggiare i conti, ma si trova davanti un insuperabile Agosti, portiere del Delta, migliore in campo.
Per la squadra allenata da Enrico Gherardi, alla prima esperienza da allenatore e compagno della diesse Lorenza  Visentini, si è trattato del peggior risultato in 11 anni di serie D.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy