mercoledì, 7 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRodiginoAdriaCalcio D, l’Adriese chiude in bellezza battendo nel derby il Porto Tolle

Calcio D, l’Adriese chiude in bellezza battendo nel derby il Porto Tolle

Banner edizioni

La squadra di Vecchiato si impone 4-3 su quella allenata da Gherardi. Ora per i granata ci sono i play off, per il Delta Porto Tolle i play out.

Davide Rosso attaccante dell’Adriese

Nell’ultima giornata l’Adriese, terza in classifica, non fa sconti e fa suo il derby polesano battendo al Cavallari di Porto Tolle il Delta che chiude quartultimo e domenica giocherà gli ultimi 90’ che valgono la salvezza, in casa dell’Ambrosiana che ha battuto 3-2 la Luparense. Luparense che sarà ospiite dell’Adriese al Bettinazzi, nella semifinale dei play off (gara secca). Tornando al derby la compagine granata ha meritato la vittoria con quattro gol e le numerose occasioni mancate. Ci prova subito Gioè al 2′ con un tiro potente dalla destra, ma è bravo Agosti a deviare. Al 6′ Boccafoglia la mette dentro per Gioè, che manca la sfera di poco. Al 12′ Nappello crea scompiglio in area granata, cade, ma per il direttore di gara è tutto regolare.   Passano pochi minuti ed è Boccafoglia a metterla sul secondo palo per Tiozzo, ma il centrale granata spedisce la palla alta. Il vantaggio dell’Adriese arriva al 21′:  Mazzucca (ex Delta assieme a Boccafoglia e Rosso) la mette dentro dopo aver saltato il suo marcatore, con Gioè che calcia di precisione e si infila sul secondo palo. Adriese spinge con Mazzucca che calcia a botta sicura, ma Agosti fa il miracolo e devia in angolo. Al 30′ Costa calcia da fuori area malamente e la sfera esce sulla sinistra di Agosti. Okoli ci prova sulla sinistra, ma non è preciso. Mazzucca al 44′ sulla destra per Bonetto che appoggia per Gioè, il quale tira in porta, ma la sfera finisce a fil di palo. Ad inizio ripresa l’Adriese non diminuisce il ritmo con  Rosso che tutto solo davanti a Agosti colpisce debolmente la sfera e Diallo devia. Subito dopo Boccafoglia calcia potente ma Agosti respinge, ma il portiere del Delta non può fare nulla al 5° quando Boccafoglia pesca Bonetto sulla destra e il centrocampista granata conclude con un precisa diagonale. Ma non è finito, perché gli ospiti colpiscono  il palo con Gioè da fuori area. Il Delta si fa vedere al 12′ con la traversa di Nappello su punizione. Al 21′ Busetto fa partire un potente diagonale che esce di poco sulla sinistra. Al 29′ il Delta accorcia le distanze grazie al suo miglior giocatore, Nappello, ma passano due minuti e Rosso al 31° fa il classico gol dell’ex con un del destro. Al 35° quarto gol dell’Adriese con Boccalari che sfrutta un errore sul rinvio di Agosti e fa poker. Al 42’ il Delta accorcia le distanze su rigore con Nappello e nell’ultimo minuto di recupero Proch che rende meno amaro il finale segnando il terzo gol deltino.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy