domenica, 3 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoRovigoCanoa. Polesani strepitosi a Brescia con un bottino di 19 medaglie

    Canoa. Polesani strepitosi a Brescia con un bottino di 19 medaglie

    Banner edizioni

    Presso il laghetto i Canneti di Brescia, si sono disputate le gare regionali Lombarde di velocità organizzate dall’Associazione Liberavventura sulla distanza dei 200 e 2000mt.

    Alla manifestazione hanno partecipato 261 atleti in rappresentanza di ben 20 associazioni da tutta la Lombardia, ma anche da Veneto, Liguria ed Emilia-Romagna.  I nostri giovani atleti hanno preso parte all’evento per affinare la loro preparazione in vista della prossima gara nazionale a Candia Canavese del 21 e 22 maggio e non poteva che essere una trasferta più positiva di così con ben 34 atleti gara iscritti e 19 medaglie di valore vinte da praticamente tutti gli equipaggi schierati in gara.  La manifestazione si è sviluppata con le gare sui 200 mt al mattino e 2000mt al pomeriggio.  Il primo oro arriva dalla prima gara per i Polesani con Glenda Simonetta e Irene Bedon nel K2 allieve B Femminile. Nella stessa categoria Emma Albertin vince l’oro nella gara individuale mentre Sofia Rizzo è quinta nella stessa specialità.   Le quattro giovani vincono assieme il terzo oro della giornata con il K4.  Sui 2000mt le ragazze hanno gareggiato con due K2: Glenda con Emma e Sofia con Irene conquistando rispettivamente la bellezza di un’altra medaglia d’oro (le prime) ed una di bronzo le seconde. Glenda ed Emma chiudono la giornata con un fantastico tris di medaglie d’oro a testa. Sempre nella stessa categoria, questa volta volgendo l’attenzione al maschile, grandissime soddisfazioni per il trio composto da Samuele Zennaro, Filippo Baracco e Leonardo Salvà.  Tutti e tre vincono la medaglia d’oro nella loro serie individuale.  Bravo anche il compagno di squadra Lorenzo Sias che chiude in quinta posizione.  Sempre sui 200 mt Filippo e Samuele hanno gareggiato anche nel K2 dove hanno messo al collo la medaglia argento!  Al pomeriggio, sui 2000mt, questa volta è la coppia di Leonardo con Samuele a gareggiare sulla difficile distanza del fondo dove confermano comunque il loro valore con un’altra medaglia d’oro!  Un argento per il bravissimo Filippo nella gara individuale di fondo dove ha dimostrato sino all’ultimo di non mollare nemmeno di un colpo e anche negli ultimi 100 metri di gara ha saputo aumentare il ritmo staccando l’avversario che gli stava alle calcagna.  Nella stessa specialità ancora bene per Lorenzo che chiude in settima posizione. Nella categoria Allievi A altre due medaglie d’oro con Sara Modonesi e Marco Bergo che sbaragliano tutti gli avversari nelle gare individuali femminili e maschile rispettivamente.  Nelle stesse competizioni esordio in gara per Nicolò Sias e Emily Tanieli che completano la loro gara entrambi in quinta posizione. Tra i cadetti A, bravissima la nostra Anna Munerato che mette al collo ben due medaglie d’argento la prima dalla distanza dei 200mt e la seconda dalla distanza dei 2000mt. Al maschile un argento ed un bronzo dalla gara individuale per Diego Trambaiolo e Nicola Mancini.  Nicola riconferma il bronzo nella distanza del fondo mentre Diego, è capitato in una serie molto difficile per l’alto livello degli avversari e anche se chiude in ottava posizione il suo risultato cronometrico è di tutto rispetto. Infine, la ciliegina sulla torta è rappresentata da Sofia Bergo che, tra le cadette B, mette al collo altre due preziose medaglie d’argento una per ciascuna distanza.
    In vista del primo appuntamento nazionale di stagione a Candia Canavese, ci sono tutte le premesse per ben figurare anche se i polesani sono consapevoli che ci saranno molti più avversari dal Nord Est e centro Italia che potranno insidiare i brillanti risultati sino a qui ottenuti.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni