lunedì, 15 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaDueville, salvati dalla roggia 50 chili di pesci che stavano soffocando per...

    Dueville, salvati dalla roggia 50 chili di pesci che stavano soffocando per mancanza d’acqua

    Banner edizioni

    Da Dueville i pesci sono poi stati liberati nel Bacchiglione a Caldogno

    Un’immagine della roggia Molina

    Una squadra della Polizia provinciale – dice una nota di palazzo Nievo – è stata impegnata nel recupero di pesci in difficoltà per carenza d’acqua dovuta a siccità e prelievi per agricoltura.

    Nel dettaglio, sono stati portati via 50 kg di pesce pregiato dalla roggia Molina di Dueville, corso d’acqua che in questo periodo è particolarmente in sofferenza, per essere liberati nel fiume Bacchiglione a Caldogno.

    Un’operazione che gli agenti hanno condotto con la preziosa collaborazione dei volontari del bacino di pesca Pabat. Ad essere messi in salvo, in particolare, trote fario, vaironi, sanguinarole, ghiozzi, scazzoni, cavedani.

    “Da un mese a questa parte il problema della siccità si fa sempre più grave anche per la fauna ittica -commenta il consigliere provinciale con delega alla polizia provinciale Mattia Veronese– Contiamo già 14 interventi di recupero, praticamente uno ogni altro giorno, per preservare il maggior numero di pesci e garantire gli habitat dei nostri corsi d’acqua.”

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni