domenica, 3 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoConselvanoI sindaci del Conselvano chiedono un medico di base per ogni Comune

    I sindaci del Conselvano chiedono un medico di base per ogni Comune

    Banner edizioni

    Scatta la mobilitazione dei sindaci di fronte all’emergenza medici di base che ha coinvolto anche il Conselvano.

    Dall’inizio di maggio Agna è senza medico di medicina generale ma è allarme anche negli altri centri del territorio. Proprio per chiedere di non essere lasciati soli di fronte a questa emergenza i nove sindaci del Conselvano (Conselve, Arre, Agna, Bagnoli, Anguillara, Tribano, Cartura, San Pietro Viminario, Terrassa) si sono trovati ad Agna come segno di solidarietà e di condivisione. “E’ un problema che ci riguarda tutti – hanno sottolineato i primi cittadini – perché poi i cittadini chiedono a noi delle risposte e delle prese di posizione. Noi sindaci ci siamo rivolti al presidente della Regione Zaia per chiedere una distribuzione omogenea sul territorio dell’assistenza medica territoriale, in modo da assicurare la presenza di almeno un medico per ogni Comune. Abbiamo appreso che sono stati formati 101 nuovi medici di base, pronti ad occupare un ruolo nel territorio, e pertanto vorremmo conoscere come saranno impiegati e se vi è la possibilità dell’assegnazione di un medico ad Agna. Siamo certi che verrà compresa lo stato di apprensione delle nostre comunità e chiediamo quale sia la strategia futura per il servizio di medicina territoriale”. 

    Ora le giunte comunali stanno approvando delle specifiche delibere per rimarcare queste richieste. Tra le prime c’è Bagnoli. “Deve essere garantito a tutti i Comuni i livello sanitario essenziale – spiega il sindaco Roberto Milancome quello della presenza di almeno un medico di medicina generale per paese. È comprensibile una economia della gestione sanitaria, ma ci sono limiti non superabili: la programmazione sanitaria deve evitare vuoti come l’assenza di un medico ad Agna. E la distribuzione nel territorio deve essere garantita. Mi auguro che a breve venga trovata una soluzione strutturale e definitiva”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni