sabato, 2 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadova NordL’illuminazione pubblica di Limena diventa “green”

    L’illuminazione pubblica di Limena diventa “green”

    Banner edizioni

    Limena: in arrivo una pubblica illuminazione nuova, efficiente e sostenibile

    Sindaco Tonazzo e Stefano Amadori responsabile Hera
    Sindaco Tonazzo e Stefano Amadori responsabile Hera

    L’illuminazione pubblica di Limena diventa “green”, è in arrivo una pubblica illuminazione nuova, efficiente e sostenibile. E’ stato siglato il 23 marzo 2022 il contratto tra Comune di Limena ed Hera Luce per la gestione e la riqualificazione dell’illuminazione pubblica. “E’ prevista la sostituzione di oltre 3.150 impianti luminosi obsoleti con nuovi apparecchi a LED, – sottolinea il Consigliere Maurizio Martinello con delega ai Lavori Pubblici – che porterà ad un risparmio energetico del 47%. Sono 3.155 le sorgenti luminose di vecchia generazione che verranno riqualificate con tecnologia a led, il tutto con un risparmio energetico annuo di oltre 443mila kWh, corrispondenti al consumo medio annuo di 164 famiglie”.

    Sono questi i dati del progetto di riqualificazione energetica progettato da Hera Luce per il Comune di Limena: un completo restyling di circa un anno, che riconsegnerà ai cittadini un’illuminazione pubblica completamente riqualificata, più efficiente e sostenibile.

    Il Sindaco Stefano Tonazzo spiega i vantaggi della nuova illuminazione. “L’intervento certamente più rilevante sarà la riqualificazione di oltre 3.150 corpi illuminanti esistenti, che saranno ottimizzati con tecnologia led di ultima generazione, opportunamente progettati per soddisfare le diverse esigenze illuminotecniche imposte dalle normative vigenti, cui saranno aggiunti altri nuovi apparecchi per illuminare nuove aree. Le nuove luci permetteranno ogni anno di risparmiare oltre 443 mila kWh, che corrispondono a una diminuzione di circa il 47% rispetto allo stato attuale. Le nuove luci non sono però positive solo per l’ambiente, infatti, la diminuzione delle emissioni non preclude l’efficienza luminosa degli impianti, anzi, la migliora nettamente aumentando la qualità della luce. Infatti, il led permette un miglioramento dell’illuminazione stradale sia in termini di uniformità che di confort visivo, incrementando la percezione dei colori: queste caratteristiche contribuiranno a garantire maggior sicurezza e il corretto livello d’illuminamento. Il progetto rappresenta un’applicazione concreta dell’economia circolare e un contributo rilevante al raggiungimento degli obiettivi per il 2030 dell’agenda sostenibile delle Nazioni Unite, in piena armonia con le politiche europee del Green Deal.Tra le varie migliorie offerte all’interno del progetto, inoltre, sono previsti interventi di riqualificazione in Piazza Diaz e dell’illuminazione del Municipio”.

    Fanny Xhajanka

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni