mercoledì, 29 Giugno 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeTrevigianoMontebelluna, bonus alle scuole paritarie: 24mila euro per le famiglie

    Montebelluna, bonus alle scuole paritarie: 24mila euro per le famiglie

    Banner edizioni

    Montebelluna da’ un bonus alle paritarie : stanziati 24mila per le famiglie che iscrivono i figli alle scuole dell’infanzia paritarie

    La giunta comunale di Montebelluna ha deciso di confermare anche per quest’anno il bonus paritarie promosso dall’Assessorato alle politiche familiari di Montebelluna.

    Un’iniziativa, introdotta nel 2018 per sostenere quelle famiglie residenti usufruiscono dei servizi erogati dalle scuole dell ’ infanzia paritarie data l’insufficiente disponibilità di posti nelle scuole dell ’ infanzia pubbliche montebellunesi che non soddisfano integralmente la domanda di servizio educativo e formativo nella fascia di età 3-6 anni.

    Un aiuto concreto dalla giunta di Montebelluna alle scuole

    Commenta il sindaco, Adalberto Bordin : “Nel territorio montebellunese, a fronte di circa 850 bambini tra i 3-6 anni, ci sono 490 posti disponibili nelle scuole dell’infanzia pubbliche, a cui si aggiungono, per coprire le necessità, 370 circa nelle scuole dell’infanzia paritarie.

    Per questo abbiamo deciso di stanziare 24mila euro per questa operazione che ha lo scopo supportare le famiglie della Città con figli piccoli. In particolare serve a incoraggiare l’iscrizione ai figli alle paritarie che, al pari delle statali, rappresentano uno strumento di accudimento, educazione e socialità per i più piccoli fondamentale. Questo vale tanto più in un periodo storico come questo in cui l’isolamento forzato e le restrizioni, anche per i minori, hanno notevolmente influenzato le relazioni, il modo di stare assieme e di interagire”.

    Ci sono dei criteri per poter beneficiare del contributo a partire dalla residenza che deve essere a Montebelluna

    Tra i criteri per poter beneficiare del contributo, oltre alla residenza nel Comune di Montebelluna alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione e l’aver frequentato una scuola dell ‘ infanzia paritaria per almeno 6 mesi nell’anno scolastico 2021/2022, è necessario possedere un valore ISEE minorenni inferiore a 19mila euro (per la fascia I) o compreso tra 19.000,001 euro e 40mila euro (per la fascia II).

    Commenta l’assessore alle Politiche familiari, Andrea Marin : “Per i beneficiari è previsto un contributo di 400 euro per le famiglie montebellunesi che scelgono di iscrivere il proprio figlio alle scuole dell’infanzia paritarie.

    Anche questo anno l’assegnazione sarà destinata prioritariamente alle famiglie con ISSE inferiore ai 19mila euro. Qualora dopo l’assegnazione rimangano a disposizione altre risorse, si passerà alla seconda fascia, cioè quella delle famiglie con ISEE compreso tra 19.000,01 euro e 40 mila euro.

    E’ un sostegno concreto che prosegue un percorso già avviato negli ultimi anni e che pone le famiglie ed i minori al centro di una serie di azioni specifiche come contributi, corsi di formazione e approfondimento, comunicazione specifica”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni