martedì, 16 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoDeltaMotociclisti Harley da tutto il mondo per promuovere il Delta del Po

    Motociclisti Harley da tutto il mondo per promuovere il Delta del Po

    Banner edizioni

    Giunge nel Delta del Po il primo evento al mondo per numero di partecipanti dedicato alle Harley Davidson

    Harley Davidson
    Harley Davidson

    Nel corso della giornata di sabato 21 maggio 110 harleysti su 75 Harley Davidson d’epoca, provenienti da tutta Italia e da diversi Paesi europei, hanno percorso il Delta del Po realizzando il Primo Evento al Mondo per numero di partecipanti, superando anche il Giappone e gli Stati Uniti.

    Andrea Vallese di Taglio di Po, Enrico Ongaro di Arquà Petrarca, Il presidente ” il Paolone ” Paolo Ciceri e  Franco Passarelli di Milano hanno organizzato il 2° National Rally Veneto riservato ai soli possessori di un esclusivo modello di Harley Davidson, ossia l’Heritage Softail Springer FLSTS, prodotto tra il 1997 e il 2003.

    Il gruppo HSOI (Heritage Springer Owners Italy) è un gruppo di amici creato su Facebook, che negli anni è cresciuto fino a raggiungere componenti da tutto il mondo.

    “Lo scopo di questo run era di far visitare e ammirare il nostro magnifico Parco del Delta Veneto. Con 75 Heritage Softail Springer abbiamo con orgoglio ottenuto il primato mondiale dopo gli Americani HSOA e Giapponesi FOG che sono arrivati ad un massimo di 43 moto”, racconta Andrea.

    Tra i riders c’erano appassionati da tutta Italia, dal Piemonte alla Sicilia, con la partecipazione straordinaria di 3 gruppi dall’estero, dall’Olanda, dalla Francia e dalla Polonia.

    Il club, dopo un soggiorno a Sottomarina, ha percorso le Valli di Rosolina Mare, passando per Porto Levante, fino a raggiungere Porto Tolle, dopo i partecipanti hanno trovato ristoro, presso il ristorante Da Andreina. In seguito hanno ripreso la loro corsa passando per Sacca Scardovari e attraversato i Ponti di Barche di Santa Giulia e Gorino. L’ultima tappa ha abbracciato il Delta ferrarese, presso il Castello di Mesola.

    Il Sindaco di Porto Tolle Roberto Pizzoli ha raggiunto i riders per ringraziarli a nome della cittadinanza: “Le passioni che uniscono persone da tutto il mondo come quella per questo modello di Harley aiutano le persone a conoscersi a vicenda e a luoghi come Porto Tolle di essere conosciuti oltre confine. Anche questa è a tutti gli effetti promozione turistica, compiuta da abitanti del nostro Delta del Po in grado di amare il nostro territorio e di farlo amare a chi non lo ancora non lo conosce. Mi complimento con gli organizzatori per la meravigliosa iniziativa”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni