domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoProvincialeRovigo, l'Opi condanna le violenza contro gli infermieri

    Rovigo, l’Opi condanna le violenza contro gli infermieri

    Banner edizioni

    L’Opi condanna la violenza contro i professionisti della sanità dopo l’ultima aggressione, ai danni di un infermiere, all’ospedale di Rovigo

    Ancora un caso di violenza in Pronto Soccorso. Ancora una volta vittima un infermiere, aggredito da una donna che ha causato danni fisici con una conseguente prognosi di trenta giorni. Si torna a parlare di violenza nei confronti di chi col proprio lavoro si impegna ad aiutare la cittadinanza.

    Piombo (Opi): “Il fenomeno sta aumentando a macchia d’olio

    “E’ un gesto inqualificabile da una parte – afferma Denis Piombo, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche della provincia di Rovigo – e ingiustificabile dall’altra. Lo preciso perché qualcuno, attraverso i social, ha scritto messaggi indegni di una società civile. Non ci sono giustificazioni. Anzi, è davvero arrivato il momento di contrastare concretamente questo drammatico fenomeno che sta aumentando a macchia d’olio su tutto il territorio nazionale. Al collega, iscritto all’OPI di Rovigo, va tutta la solidarietà del Direttivo e della Commissione Albo. Allo stesso tempo esprimiamo la nostra vicinanza a tutto il gruppo professionale del Pronto Soccorso”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni