lunedì, 4 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPioveseSant'Angelo di Piove: il Comune introduce il “Question time”

    Sant’Angelo di Piove: il Comune introduce il “Question time”

    Banner edizioni

    Il Comune di Sant’Angelo di Piove di Sacco, all’insegna della trasparenza e della partecipazione, introduce il “Question time”

    Sant’Angelo di Piove di Sacco

    Trasparenza e partecipazione. Il “question time” fa il suo esordio in consiglio comunale a Sant’Angelo di Piove. Con l’attivazione dell’indirizzo mail dedicato, a partire dalle prossime sedute consiliari, cittadini, associazioni, comitati e soggetti collettivi, potranno partecipare attivamente alla discussione ponendo una domanda al sindaco, ai componenti della giunta o del consiglio.

    Il quesito – che dovrà avere carattere di rilevanza generale ed essere comunque attinente a problematiche del territorio – dovrà essere inviato almeno sette giorni prima della data di convocazione del consiglio comunale.

    Può essere spedito via mail all’indirizzo info@santangelopiove.net oppure consegnato a mano all’ufficio protocollo del Comune. In ogni seduta di “question time” saranno trattate tre domande; la seduta, di regola, sarà convocata per i trenta minuti antecedenti l’orario di adunanza del consiglio cittadino. L’elenco dei quesiti verrà pubblicato sul sito web del Comune, unitamente all’ordine del giorno della seduta consiliare. L’amministrazione comunale ha voluto così introdurre un momento di confronto tra i cittadini e l’ente municipale, un modo per partecipare attivamente alla vita politica e amministrativa del Comune.

    (m.ma.)

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni