sabato, 2 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeBreaking NewsVicenza ha presentato per il Pnrr 73 progetti per un finanziamenti di...

    Vicenza ha presentato per il Pnrr 73 progetti per un finanziamenti di 96 milioni di euro

    Banner edizioni

    Il sindaco di Vicenza accoglie al teatro i ministri Giorgetti e Stefani intervenuti a parlare di Pnrr

     

    Il sindaco Rucco saluta il ministro Giorgetti presente il ministro vicentino Erika Stefani

    Sono 73 i progetti per un finanziamento globale di 96 milioni di euro, di cui cui 46 già finanziati per 32,5 milioni di euro. Parte da qui la Vicenza “più inclusiva, attrattiva, sostenibile e moderna” che l’amministrazione comunale ha già cominciato a costruire sfruttando l’opportunità del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

    Ne ha parlato il sindaco Francesco Rucco, accogliendo al teatro comunale la tappa del tour nazionale “Italiadomani”, organizzato dalla presidenza del Consiglio, per illustrare i contenuti e le opportunità del Pnrr.

    Sul palco, con il sindaco, c’erano il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e il capo del dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica della presidenza del Consiglio Marco Leonardi. Gli interventi sono stati moderati da Paola Ansuini, capo dell’ufficio per la comunicazione istituzionale presidenza del Consiglio, e da Debora Rosciani, giornalista di Radio24. In apertura è intervenuto il ministro per le Disabilità Erika Stefani.

    Tra il pubblico, assieme alle autorità, a numerosi sindaci e ai rappresentanti delle categorie economiche e degli ordini professionali del territorio, c’erano anche alcune classi di studenti degli istituti superiori Piovene, Fusinieri e Canova.

    “Con gli interventi previsti – ha detto Rucco – da concretizzare entro il 2026, Vicenza punta a diventare più inclusiva, nell’attenzione agli anziani e alle persone in difficoltà, più attrattiva, con particolare riguardo alle strutture per i giovani e gli universitari, più sostenibile, con lo sviluppo del trasporto pubblico elettrico, più moderna sotto il profilo dell’accoglienza turistica. Il nostro impegno sarà massimo per raggiungere questi obiettivi, portando risultati concreti a favore del territorio”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni