mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadova NordCadoneghe: un angolo verde in pieno centro per la rigenerazione degli spazi...

    Cadoneghe: un angolo verde in pieno centro per la rigenerazione degli spazi aperti

    Banner edizioni

    Cadoneghe presenta un piano di 5 milioni per la rigenerazione urbana.

    L’idea è quella di “recuperare la ‘Cadoneghe di una volta’, con i suoi campi, la vegetazione spontanea, in armonia con la Cadoneghe di oggi, residenziale, industriale, moderna” spiega il sindaco Schiesaro. Un’idea che parte da lontano: da quando il Comune ha inserito, tra gli strumenti programmatici, interventi di rigenerazione urbana e di riduzione dell’impatto ambientale, nell’ambito del Piano di azione per l’Energia e il Clima (Paesc) e il progetto Life Veneto Adapt,  cui ha preso parte assieme agli altri due Comuni dell’Unione Medio Brenta: Curtarolo e Vigodarzere.

    La giunta comunale ha approvato uno studio di fattibilità tecnica ed economica per la rigenerazione degli spazi aperti dell’area compresa tra il parco della Castagnara e il Parco della Repubblica. Saranno lavori in cinque lotti, per una spesa stimata di 5 milioni di euro. Interesseranno le due aree pubbliche nella zona occidentale del territorio comunale, in un’ottica di maggior collegamento tra le zone verdi e di migliore fruibilità di queste ultime da parte della cittadinanza anche con la realizzazione di una sorta di “spiaggia pubblica” a ridosso del Muson. Finalità che renderanno possibile la richiesta di accesso ai fondi del Pnrr per la rigenerazione urbana. Uno degli interventi più importanti riguarda proprio due tra le maggiori aree verdi di Cadoneghe.

    L’intervento, presentato con un masterplan realizzato dallo studio CZ, prevede l’abbattimento parziale del vecchio muro di cinta del Parco della Repubblica (verrà sostituito da una recinzione “aperta” in ferro battuto), il rifacimento dei percorsi interni in modo da permettere la fruizione completa del parco e delle aree alberate e la realizzazione di uno spazio “elioterapico” dove poter consentire lo svolgersi di lezioni all’aperto. Per quanto riguarda il parco della Castagnara, nel progetto è inserito la realizzazione di un piccolo anfiteatro naturale, che ricorda il passato romano dell’area. La riqualificazione comprende interventi anche su due importanti strade: via Gramsci e via Marconi.

    “Si tratta di un progetto che rivoluzionerà gli spazi urbani a Cadoneghe – illustra il primo cittadino –. Partiremo dall’esistente per riqualificarlo e metterlo in comunicazione. In questo modo verrà creato un percorso diretto tra le due aree verdi a ridosso del Muson: parco della Repubblica e il bosco della Castagnara, consentendo, finalmente, una più ampia fruizione del pubblico di quest’ultimo. Non solo: con la passerella ciclopedonale avremo finalmente un collegamento diretto con la stazione Sfmr di Vigodarzere, promuovendo così la mobilità sostenibile”.

    Nicoletta Masetto

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni