giovedì, 11 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenezianoCavarzereCavarzere, nuova mensa per la Collodi

    Cavarzere, nuova mensa per la Collodi

    Banner edizioni

    Grazie al Pnrr la scuola materna Collodi di Cavarzere avrà una nuova mensa. Il finanziamento è di 830mila euro.

    Continuano le soddisfazioni dal Pnrr, che sta riversando su Cavarzere milioni di euro. Ad annunciare l’arrivo di nuovi fondi per la città è il sindaco Pierfrancesco Munari: “Siamo stati ammessi a un altro finanziamento per la realizzazione di una mensa per 830mila euro, risultando al quarto posto nella graduatoria in tutto il Veneto – commenta soddisfatto il primo cittadino –. È un grandissimo risultato di cui sono molto orgoglioso”.

    Nello specifico, si tratta di una nuova mensa che sarà realizzata alla scuola materna Collodi, grazie alle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

    A Cavarzere nuova mensa alla Collodi. Il sindaco: “lavori entro l’anno”

    “Il progetto prevede uno spazio da costruire ex novo – spiega il primo cittadino -. Attualmente, infatti, la scuola dispone solo di una piccola saletta che non si può certamente chiamare mensa ed è per questo che era necessario intervenire. Questo bando prevede che i lavori debbano partire entro l’anno”.

    “Si tratta di un risultato importante per la nostra amministrazione e la città – chiarisce Munari. – Ricordo che siamo riusciti a ottenere in pochi mesi già diversi milioni di euro. Stiamo parlando di un piano da 5, 6 milioni di euro nel complesso, di un intervento epocale, storico che credo non sia mai stato fatto a Cavarzere. Ricordo ad esempio le risorse stanziate per la sistemazione dell’impianto di via Spalato nell’ambito del progetto PiùSpirnt. Qui la nostra riqualifica avrà un impatto importante sia sul campo da calcio, sia sul campo da tennis, sia sul campetto costeggiante via Spalato, con l’obiettivo di una valorizzazione funzionale dell’impianto sportivo quale punto strategico di aggregazione sociale e sportiva nel territorio”.

    Nonostante le fatiche e le ingiustizie lamentate da più parti, il Pnrr si sta dunque dimostrando un’opportunità importante a Cavarzere.

    “L’impegno che ci stiamo mettendo come amministrazione a partecipare ai bandi dà risultati e ne siamo molto contenti  – conclude Munari -. Ovviamente speriamo che questi bandi vengano totalmente finanziati, dato che in graduatoria abbiamo punteggi alti”.

    Giorgia Gay

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni