lunedì, 15 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeBreaking NewsDal 24 al 26 giugno il primo Festival della ciclo-pedonale Treviso-Ostiglia

    Dal 24 al 26 giugno il primo Festival della ciclo-pedonale Treviso-Ostiglia

    Banner edizioni

    Nel week end dal 24 al 26 giugno si svolgerà il primo festival lungo i 70 km della pista ciclo-pedonale Treviso Ostiglia, la più lunga ciclabile ferroviaria italiana.

    Sarà il primo grande evento diffuso sul territorio della suggestiva ciclovia, ex ferrovia, che unisce le province di Treviso, Padova e Vicenza. Tre giorni di appuntamenti aperti a tutti, 70 km da percorrere tra cibo, musica, arte, spettacoli, pedalate, passeggiate e attività di animazione per grandi e piccini.

    Tutti gli eventi sono promossi dalle attività ricettive che si trovano lungo il percorso: al primo appuntamento nella storia di questo territorio sono stati programmati una quarantina di eventi e sono stati coinvolti 50 operatori economici e 20 comuni interessati al passaggio della ciclabile. A presentare la manifestazione, nella sede della Federazione dei comuni del Camposampierese, c’erano numerosi sindaci del territorio, i responsabili dell’ufficio turistico Iat dei 10 comuni federati: “ Questo festival per noi deve essere l’anno zero per quello che l’Ostiglia saprà offrire nel futuro – ha spiegato il vicepresidente della provincia Daniele Canella, coordinatore degli assessorati al turismo dei dieci Comuni della zona. Dal 24 al 26 giugno ci saranno di appuntamenti da vivere in sella, pedalando tra un concerto e una degustazione, o camminando, ma anche usando i mezzi pubblici o raggiungendo in auto uno dei numerosi snodi della Treviso Ostiglia.

    Per il presidente della Fcc Moreno Giacomazzi la sfida per lanciare il territorio è stata vinta: “ Per noi del Camposampierese è l’inizio di una nuova era per lo sviluppo dei nostri Comuni dalla quale non si torna indietro”. (n.m.)

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni