lunedì, 15 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadova NordLimena, chiesti oltre 5milioni dai fondi Pnrr

    Limena, chiesti oltre 5milioni dai fondi Pnrr

    Banner edizioni

    A Limena scommessa da 5 milioni per nido, scuola Petrarca e completamento palestre. Domanda per fondi Pnnr inoltrata.

    Richiesti oltre 5 milioni di euro dai fondi PNRR per il nuovo asilo nido Andersen, l’ampliamento della Scuola Petrarca ed il corpo di collegamento delle Palestre Romero e Alpi. “La Giunta Comunale – spiega Maurizio Martinello Consigliere delegato ai Lavori Pubblicinelle scorse settimane ha infatti approvato gli studi di fattibilità per poter procedere alla richiesta di finanziamenti previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) nell’ottica di riammodernare e potenziare i servizi scolastici, i servizi per l’infanzia e le strutture sportive. Siamo speranzosi di ottenere i fondi per tutte e tre le opere”.

    Limena, chiesti oltre 5milioni dai fondi Pnrr: il progetto

    “L’attenzione dell’Amministrazione Comunale – sottolinea il Sindaco Stefano Tonazzosi è infatti concentrata sulla possibilità di costruire un nuovo asilo nido Andersen, oggi presente in via Ponterotto a Taggì di Sotto. La struttura è storica e ospitava le scuole elementari negli anni ’50, poi circa 20 anni fa il piano sotto è stato sistemato e adattato a Nido Comunale e oggi la necessità è quella di realizzare un nuovo asilo più spazioso e completo di una nuova sezione lattanti con un parco giochi. Una struttura adatta a quattro sezioni con la zona dedicata per il riposo e un’aula mensa con la possibilità di avere una funzionale cucina per il porzionamento ed il mantenimento della temperatura delle  pietanze. Il nuovo Andersen potrebbe essere costruito in una zona più centrale del paese immerso completamente in una zona verde”.

    Nuovi spazi anche per la Scuola Primaria Petrarca con la possibilità di adoperarli per una mensa e/o attività didattiche, per il rilancio di una scuola importante nel territorio. Il nuovo corpo potrebbe essere costruito in adiacenza dell’attuale scuola e disporrà anche di nuovi servizi igienici e spazi per il personale. È allo studio un allargamento degli spazi verdi della scuola Petrarca con un accordo tra pubblico e privato in modo da ripristinare un rapporto tra verde a disposizione e alunni più appropriato.

    Il completamento è previsto con una costruzione che colleghi le due Palestre Romero e Alpi e le metta in comunicazione, creando uffici per le società sportive, luoghi comuni e sale per riunioni e corsi. Sarà l’occasione anche per centralizzare e unificare l’ingresso alle due strutture dotandole inoltre di un nuovo parcheggio più razionale e dotato di spazi per la ricarica delle auto elettriche.
    Fanny Xhajanka

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni