mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeBreaking NewsPadova: il sindaco Giordani presenta la nuova Giunta comunale

    Padova: il sindaco Giordani presenta la nuova Giunta comunale

    Banner edizioni

    Presentata la nuova Giunta comunale che rimarrà in carica fino al 2027. Nove assessori tra riconferme e novità. Tutti gli assessori e le deleghe

    Una Giunta nel segno della continuità ma con alcune novità. Nove assessori, quattro donne e cinque uomini con un’età media di 49 anni. Il Sergio Giordani ha scelto la sua squadra per il suo secondo mandato. Sono molti i progetti da concludere entro il 2026 e le immense somme arrivate dal PNRR. Due nuovi ingressi, due giovani donne: Margherita Colonnello e Margherita Cera, alla prima esperienza amministrativa

    Abbiamo avuto un buon risultato elettorale, perchè ho avuto una grande squadra.– ha sottolineato il sindaco – Non è merito mio, ma della squadra, degli assessori, del mio staff  e dei padovani che hanno capito il lavoro che abbiamo fatto in questi cinque anni. Al di là dei voti elettorali avrei confermato tutti i miei assessori.” Il riferimento è chiaro. Giordani spende  parole di ringraziamento a Marta Nalin e Chiara Gallani per il lavoro svolto e per le competenze che hanno messo in campo per il bene della città .

    La composizione della Giunta

    ” Sono molto soddisfatto di questa Giunta. La composizione è stata concordata insieme, con serenità e tranquillità. La cosa importante è lavorare per la città. Stiamo vivendo sicuramente un periodo difficile dovuto alla guerra, all’emergenza sociale, al covid, ma ora la città è unita, così come la Giunta in un’ottica di fare il bene per la città. E’ finita la campagna politica, ora bisogna lavorare per la città e i cittadini. Avremo molto lavoro da fare. A partire dalla gestione dei fondi del Pnrr, dobbiamo completare il tram entro il 2026 e lavorare a tutte le rigenerazioni urbane”.

    Sergio Giordani, Sindaco : Grande Padova e Città Metropolitana; Progetto Arcella; Città Sane; Programmazione e controllo; Comunicazione e relazioni esterne; URP; Rete Civica; Sanità; Rapporti con le OOSS; Innovazione; Politiche giovanili; Bilancio e Affari generali; Università; Edilizia Privata; Valorizzazione e Accessibilità Complesso Municipale; Gemellaggi; Agenda 21; Coordinamento Strategico PNRR; Opere Speciali e Pianificazioni Territoriali; e tutto ciò che non è espressamente delegato agli assessori.

    Andrea Micalizzi, Vicesindaco: Lavori pubblici; Infrastrutture e Manutenzioni; Patrimonio e Partecipazioni; Edilizia Comunale; Protezione Civile; Acque Fluviali; Valorizzazione della Cinta Muraria e del Parco delle Mura; Qualità Urbana.

    Francesca Benciolini, assessora: Decentramento e Quartieri; Sussidiarietà; Cooperazione Internazionale e Pace; Servizi Demografici e Cimiteriali; Diritti umani; Provveditorato; Edilizia Residenziale; Politiche abitative; Accessibilità e Vita indipendente.

    Diego Bonavina, assessore: Avvocatura Civica e Contratti; Sport; Impianti sportivi; Manifestazione sportive; Sicurezza urbana; Polizia Locale; Legalità; Anticorruzione ; Trasparenza

    Antonio Bressa, assessore: Attività produttive e commercio; Marketing Territoriale; Tributi e Polo Catastale; Grandi Eventi; Politiche per la tutela del consumatore; Arredo urbano; Verde, Parchi e Agricoltura.

    Ringrazio il Sindaco per le riconferme di alcune deleghe.  –  commenta Antonio Bressa La novità riguarda l’arredo urbano, utile per abbellire la città e renderla sempre più attrattiva. Le aree verdi della città sono sempre più importanti perchè sono scelti dai cittadini per passare il loro tempo. Diverse materie, dalle piazze alle aree verdi, che gestirò secondo un’idea di città europea, viva ed efficiente, ma soprattutto sempre in ascolto dei cittadini ” 

    Andrea Colasio, assessore: Cultura e Musei; Edilizia Monumentale; Turismo.

    Margherita Colonnello, assessora: Sociale; Integrazione e inclusione sociale; Partecipazione; Diritto allo studio; Politiche del Lavoro e dell’Occupazione; Politiche di genere e Pari Opportunità; Contrasto alla violenza di genere.

    Cristina Piva, assessora: Politiche educative e scolastiche; Coesione Sociale; Volontariato e Servizio Civile; Edilizia Scolastica.

    Margherita Cera, assessora: Risorse Umane; Salute, prevenzione e sicurezza; Semplificazione amministrativa; Programma Agenda Digitale; Servizi informatici e telematici; Soft City; Programmi e Progetti Comunitari.

    Andrea Ragona, assessore: Urbanistica; Mobilità e viabilità; Ciclabilità; Ambiente. “L’ambiente è una tematica trasversale e lo dimostrano la siccità di questi giorni e la crisi climatica che la viviamo da tempo. E’ un problema che fa affrontato in maniera trasversale. Ci saranno dei progetti da portare aventi, ma soprattutto una transizione ecologica.”

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le notizie più lette di Padova

    Banner edizioni