martedì, 16 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPiovesePiove di Sacco: a Corte tutto pronto per la nuova ciclabile

    Piove di Sacco: a Corte tutto pronto per la nuova ciclabile

    Banner edizioni

    A Corte, frazione di Piove di Sacco, tutto pronto per costruire la pista ciclabile lungo via Righe. Un’opera da 1,8 milioni di euro.

    Nella frazione di Corte è pronto per partire il cantiere per la costruzione della pista ciclabile lungo via Righe. Un opera da 1,8 milioni di euro, interamente finanziata dal Comune. L’iter era iniziato giusto tre anni fa e, dopo la fase di progettazione, di adozione ed approvazione della variante urbanistica e della gara di appalto, ad inizio maggio saranno consegnati i lavori del primo tratto per un valore di 600 mila euro.

    Nuova ciclabile a Piove di Sacco. Il sindaco Giannella: “entro l’anno si procederà con l’iter relativo alla variante urbanistica e poi gara del secondo stralcio”

    “Nonostante tutte le difficoltà infinite e gli ostacoli a partire dal Covid passando per procedure lunghe e farraginose – annuncia il sindaco Davide Gianellasiamo arrivati all’avvio dei lavori. Da un punto di vista finanziario ed amministrativo, gli stralci funzionali aiutano a portare in porto opere di questo tipo, che vedono varianti ed espropri al loro interno. Dunque entro l’anno si procederà con l’iter relativo alla variante urbanistica e poi gara del secondo stralcio, sempre da 600 mila euro, per poi proseguire con la variante urbanistica per l’ultimo stralcio”.

    Via Righe è una delle più antiche strade comunale e mette in collegamento, facendo anche da confine con il comune veneziano di Campolongo Maggiore, la frazione di Corte e il quartiere di Sant’Anna. E’ densamente abitata, stretta, molto tortuosa e fortemente trafficata. Tutti fattori che la rendono particolarmente pericolosa, specie per la mobilità ciclisti e pedoni. L’opera si inserisce nel significativo e diffuso investimento che l’amministrazione Gianella ha fatto dal 2013 in poi sulle piste ciclabili del capoluogo e delle frazioni, da quella di via Piovega a quelle di via Puniga e via Piave.

    “È un impegno mantenuto grazie anche al grande e prezioso lavoro dell’Ufficio tecnico del municipio e ai consiglieri che lavorano per adempiere al mandato ricevuto dai cittadini nel programma elettorale, in una logica di anelli ciclopedonali e messa in sicurezza viaria che
    si continua costantemente a portare avanti in questi anni”. (a.c.)

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni