giovedì, 2 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVenetoCultura e spettacoliRovigo, da Capa a Renoir svelate le nuove mostre

Rovigo, da Capa a Renoir svelate le nuove mostre

Banner edizioni

In arrivo, Robert Capa, Auguste Renoir e la Palla ovale. Per bissare una stagione fantastica per le mostre a Rovigo

Dopo Kandinskij, Palazzo Roverella punta su Robert Capa e Auguste Renoir. Con il non celato obiettivo di bissare gli altrettanti successi storici appena raggiunti: i 30.348 visitatori della mostra di Robert Doisneau (dallo scorso 23 settembre ’21 al 6 febbraio ‘22) e gli 88.850 della grande retrospettiva di Kandinskij (26 febbraio ‘22 – 26 giugno ‘22), che ha segnato il record di visitatori della più che decennale storia delle grandi mostre rodigine.

Cariparo, Comune e Accademia insieme per le grandi mostre al Roverella

Dati i successi, la squadra non cambia: Fondazione Cariparo, promotrice insieme a Comune di Rovigo e Accademia dei Concordi delle grandi mostre di Palazzo Roverella, continueranno ad affidarsi per la parte organizzativa delle due mostre future ancora una volta a Silvana Editoriale e ai medesimi curatori scientifici: Robert Capa, in programma dall’8 ottobre prossimo, sarà curata da Daniel Bauret, lo storico francese della fotografia che ha “firmato” il successo di Doisneau. Così come sarà Paolo Bolpagni, il curatore della mostra su Kandinskij, a firmare “Renoir e l’Italia”, la mostra che connoterà il ’23 del Roverella.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Rovigo

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy