martedì, 31 Gennaio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVicentinoVicenzaVicenza, un nuovo prete per la diocesi: giunge da Brendola e ha...

Vicenza, un nuovo prete per la diocesi: giunge da Brendola e ha studiato matematica

Banner edizioni

L’ordinazione del nuovo prete sabato 4 a Vicenza in cattedrale: ora Nicolò lavora a Magrè di Schio

Nicolo Rodighiero assieme al vescovo Beniamino Pizziol

Diocesi in festa – dice una nota della diocesi – sabato 4 giugno per l’ordinazione sacerdotale di un giovane vicentino. Alle 16 in cattedrale il vescovo mons. Beniamino Pizziol ordinerà presbitero Nicolò Rodighiero, 28 anni, della parrocchia di San Vito di Brendola. La celebrazione sarà trasmessa in diretta da Radio Oreb, TeleChiara e sul canale YouTube della Diocesi.

Nicolò ha iniziato il suo cammino di discernimento vocazionale e formazione nel seminario di Vicenza nel 2015 – spiega la nota della diocesi di Vicenza – dopo il diploma di maturità scientifica e due anni di studi di matematica all’università di Padova. Durante gli studi universitari, l’impegno in parrocchia (nell’animazione liturgica e in Azione Cattolica) lo ha portato ad approfondire la vita spirituale e il servizio ecclesiale, fino alla decisone di entrare in seminario.

Ha conseguito il baccalaureato in teologia alla facoltà teologica del Triveneto. Da alcuni anni è in servizio all’unità pastorale di Magrè di Schio e nel maggio del 2021 è stato ordinato diacono sempre dal vescovo Beniamino.

Celebrerà la sua prima messa domenica 5 giugno, solennità di Pentecoste, alle 10.30 nella chiesa di San Vito di Brendola, cui seguirà un momento di festa per tutta la comunità. Alla fine di giugno don Nicolò sarà poi destinato dal vescovo a svolgere il suo ministero sacerdotale in una unità pastorale della diocesi.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy