mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoAdriaAd Adria continua la realizzazione dei comitati di frazione e quartiere

    Ad Adria continua la realizzazione dei comitati di frazione e quartiere

    Banner edizioni

    Adria, Sindaco Barbierato: “Continua il processo per la realizzazione dei comitati di frazione e di quartiere”.

    Floriano Finotello e Alberto Bergo sono stati eletti presidenti dei rispettivi comitati di Baricetta e Bottrighe, Cristiano Benvegnù è il neo presidente per il quartiere di Bortolina-Dolomiti e Stefano Spano per Ca’Cima-Mulini-Amolaretta. In attesa che vengano eletti anche gli altri due presidenti (Ca ‘Emo e Castello-Isola), è in fase di costituzione il comitato di frazione per Fasana.

    “Un processo, la realizzazione dei comitati di frazione e quartiere istituiti dal consiglio comunale di Adria, che sta continuando a camminare per favorire una maggiore coesione tra cittadinanza e Amministrazione civica. Un percorso che si svilupperà attraverso momenti di confronto costruttivi”– spiega il Sindaco Barbierato.

    “Proporrò ai presidenti  di poter organizzare degli incontri informativi sul  bilancio comunale, per far capire dove e come vengono spesi i soldi dei cittadini, dove sta la discrezione politica e i casi in cui le spese non dipendono da scelte politiche. –Annuncia il primo cittadino- Un esempio sono gli importi importanti destinati al personale comunale e al pagamento delle bollette”.

    “Conoscere come funziona un bilancio –prosegue- fa capire come le amministrazioni di oggi, se hanno progetti politici che vanno al di là dei servizi al cittadino, devono accedere ai bandi per avere le risorse economiche per concretizzare un progetto.

    Proporrò di attivare una campagna informativa sulle buone prassi e norme comportamentali utili da tenere nel caso in cui si verificasse una calamità naturale a cui è soggetto il nostro territorio, come le bombe d’acqua, le esondazioni dei fiumi o un terremoto. In altri termini parleremo del piano di protezione civile a tutela per la nostra cittadinanza.

    E sempre in termini di sicurezza del territorio e per la comunità che ci vive- prosegue Barbierato -proporrò di coinvolgere la cittadinanza sulle progettualità che andranno a definire la ciclopolitana e quindi parleremo di piste ciclabili, che renderanno Adria una città sempre più sostenibile e a misura di famiglie”

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni