giovedì, 9 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoPadovaBasket, Virtus Padova guarda al futuro e punta a scalare la classifica

Basket, Virtus Padova guarda al futuro e punta a scalare la classifica

Banner edizioni

Virtus Padova Basket, dal prossimo campionato la serie B sarà divisa in B1 e B2, confermato il coach De Nicolao

Riccardo De Nicolao
Riccardo De Nicolao

Per Antenore Energia Virtus il prossimo sarà un campionato un po’ diverso per la riforma delle nuove categorie: la serie B andrà divisa in B1 e B2, obiettivo della società è riuscire a raggiungere almeno il traguardo della B1, cioè arrivare tra le prime otto squadre classificate.  Un obiettivo ambizioso ma certamente auspicabile per una formazione che in questi anni ha sempre affrontato da protagonista ogni stagione.

“Le regole saranno uguali per tutti”, dice il confermato coach Riccardo De Nicolao, “le squadre migliori si stanno attrezzando, per noi la B1 è un traguardo ambizioso, un campionato importante, una vera e propria promozione”. 

Serve un squadra sicuramente competitiva, una squadra lunga e con giocatori di esperienza, ci saranno partite decisive nelle quali la differenza la faranno i giocatori esperti. Vorrei mantenere l’ossatura delle squadra dell’anno scorso con alcuni inserimenti”. Assieme alla conferma del coach sono arrivate le prime conferme anche di alcuni dei giocatori che hanno disputato lo scorso campionato: Leonardo Marangon classe 2005, proveniente dal settore giovanile della Pallacanestro Vigodarzere, che era richiesto da alcune importanti società anche della massima serie, disputerà la sua terza stagione con la prima squadra Virtus.

Confermato anche l’esperto Michele Ferrari: per lui si tratta della quinta stagione in Virtus, dove è arrivato nell’estate 2018 da capitano di Udine in A2. Rimarrà in neroverde anche Marco Lusvarghi, per nulla scoraggiato dalla nuova formula del campionato: “entrare tra le prime 8 potrebbe essere uno stimolo in più: la scorsa stagione l’ottavo posto ci è sfuggito di poco e quest’anno dovremo alzare il nostro livello per arrivarci”. 

Riconfermato anche il playmaker padovano Francesco De Nicolao alla sua quinta stagione con il neroverde Virtus: il giocatore classe 1993 nella sua carriera vanta grande esperienza in A2 con le maglie di Piacenza, Imola e Verona tra le altre, ed è cugino del coach dell’Antenore Energia Riccardo De Nicolao.

“Per entrare tra le prime otto dovremo essere coesi per tutta la stagione, creando un ambiente unito e positivo e avere grandi motivazioni nel fare bene”. Lasciano la Virtus Niccolò Pellicano e Pietro Bocconcelli. “Per i giocatori di esperienza puntiamo a qualche innesto da fuori”, conferma il coach De Nicolao“Stiamo osservando alcune situazioni, il mercato si è concentrato su alcuni giocatori importanti e di esperienza, ne cerchiamo uno per ruolo, e puntiamo anche su qualche scommessa del nostro settore giovanile che vogliamo portare in prima squadra”.

Diego Buonocore

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy