lunedì, 15 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadova NordCadoneghe: “Di notte le auto sfrecciano ai cento all’ora”

    Cadoneghe: “Di notte le auto sfrecciano ai cento all’ora”

    Banner edizioni

    Cadoneghe: “La polizia locale è stata molto presente, ma la tipologia della strada, non permette molti spazi per i controlli.

    “Da tempo stiamo monitorando la situazione, con un obiettivo: ridurre l’incidentalità e prevenire infortuni anche mortali, visto il comportamento scriteriato di alcuni utenti della strada. Ecco perché abbiamo chiesto formalmente la possibilità di posizionare due rilevatori di velocità, in modo da controllare le auto in entrambi i sensi di marcia”. Ad affermarlo è sindaco di Cadoneghe Marco Schiesaro che sottolinea l’impegno e la presenza capillare della Polizia locale a presidio del territorio.

    “La polizia locale, specialmente nell’ultimo periodo, è stata molto presente, ma la tipologia della strada, che vede la presenza, su un lato, di un argine rialzato, non permette molti spazi per i controlli. Inoltre, non è possibile esserci sempre – prosegue Schiesaro -. Il maggior numero di episodi avviene di notte: abbiamo rilevato velocità superiori ai 100 chilometri orari e assistiamo a situazioni estreme, come il rider che, alle 22.30, sfreccia ai 92 chilometri all’ora per consegnare le pizze. Talvolta, al mattino, troviamo segni inequivocabili sugli argini, dovuti agli pneumatici delle auto uscite di strada, che proseguono spesso per decine e decine di metri. Non possiamo aspettare che ci scappi il morto. La richiesta arriva anche dai residenti della zona, in particolare di Mezzavia, che non ne possono più di questa situazione”.

    Nicoletta Masetto

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni