domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeNazionaleCovid: 98.044 nuovi casi e 93 morti

    Covid: 98.044 nuovi casi e 93 morti

    Banner edizioni

    Secondo il Report esteso settimanale dell’Iss continuano a crescere le reinfezioni. La mortalità è 7 volte più alta per i non vaccinati.

    Fondamentale tornare a proteggersi con le mascherine”. Sono 98.044 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Ministero della Salute. Ieri i contagiati erano stati 100.690.
    Le vittime sono invece 93 in calo rispetto alle 105 di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 389.576 tamponi con il tasso di positività che si attesta al 25,1% in calo rispetto al 27% di ieri. Sono 344 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 17 in meno rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri sono 41. I ricoverati nei reparti ordinari sono 8.864, 232 in più di ieri.

    I numeri dell’ISS

    Con la fine dei decreti emergenziali e delle misure di sicurezza la situazione sta degenerando. Dal 24 agosto 2021 al 6 luglio 2022 sono stati segnalati 659.578 casi di reinfezione, pari a 4.6% del totale dei casi notificati e continua l’aumento della percentuale di reinfezioni sul totale dei casi segnalati, risulta del 10,8%, in crescita rispetto alla settimana precedente (9,6%). L’analisi del rischio di reinfezione a partire dal 6 dicembre 2021 (data di riferimento per l’inizio di Omicron), vede un aumento del rischio in chi ha avuto il Covid da oltre 210 giorni, nei non vaccinati o vaccinati da oltre 120 giorni, nelle donne, nei giovani e nel personale sanitario. Lo evidenzia il report esteso settimanale dell’Istituto superiore di sanità.
    Il tasso di mortalità della popolazione di età superiore ai 12 anni, su 100mila persone nel periodo 13/05/2022-12/06/2022, per i non vaccinati (11 decessi per 100.000 ab.) e’ 6 volte più alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo da meno di 120 giorni (2 decessi per 100.000 ab.) e circa 7 più alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva/booster (2 decessi per 100.000 ab.). Rispetto alla popolazione complessiva il rischio di decesso dei non vaccinati rispetto ai vaccinati è più alto di oltre 7 volte (7,1) e raggiunge le 8 volte e mezzo (8,5) sulla popolazione over 80, si legge ancora nel Report esteso.

    Enrico Caccin

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni