domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoCamposampierese EstLoreggia, il neo sindaco Marangon: “Amministrare significa esserci tra e per la...

    Loreggia, il neo sindaco Marangon: “Amministrare significa esserci tra e per la gente”

    Banner edizioni

    Appena 99 i voti di scarto tra la vincitrice Manuela Marangon e Laura Bastarolo, vice sindaco uscente di Loreggia

    Manuela Marangon e la sua squadra
    Manuela Marangon e la sua squadra

    Poco meno di 100 voti hanno separato le due candidate sindaco per Loreggia e Loreggiola, che alla tornata elettorale del 12 giugno ha visto la candidata Manuela Marangon avere la meglio sulla candidata Laura Bastarolo. Queste le prime dichiarazioni rilasciate dal nuovo sindaco Manuela Marangon, ex coordinatore infermieristico della Ulss padovana: “È stata una tornata che abbiamo deciso di giocare fino in fondo, facendo numerosi incontri e questo ci ha consentito di stare in mezzo alla gente ricominciando a parlarsi. Come raccontato durante i diversi incontri abbiamo molti obiettivi da raggiungere. Partiremo con la programmazione per far in modo di realizzarli tutti, uno dopo l’altro. Una priorità sarà quella di aumentare la collaborazione tra i servizi sociali del Comune, assessorato e la rete dei volontari rivolta a garantire la conoscenza e controllo continuo delle persone con fragilità. Inoltre, ci metteremo al lavoro per costituire una commissione permanente composta da tutte le realtà che si occupano di sostegno psico-sociale ed economico, al fine di coordinare le azioni di ascolto e supporto ai bisogni dei cittadini”.

    “Un altro primo intervento – incalza il primo cittadino – sarà quello di individuare e verificare lo stato dell’arte di tutti i bandi in itinere che prevedono finanziamenti verso l’Ente per la progettazione, e attivare immediatamente un team di lavoro dedicato per intercettare tutte le opportunità a livello nazionale (es/ fondi PNRR) o a livello europeo. Vorremmo partire fin da subito con una riprogrammazione, aumentando la frequenza della cura del territorio, come lo sfalcio dell’erba e la riqualificazione delle aree verdi”.

    C’è in previsione, assicura sempre il sindaco Marangon, di attivare il servizio per ora “sperimentale” ma con l’obiettivo di renderlo permanente sul trasporto scolastico, da Loreggiola alla scuola secondaria di 1° grado “A. Canova” e alla scuola primaria “G. Ganzina” e da Loreggia alla scuola primaria “G. Rodari” a Loreggiola. A stretto giro in occasione della sospensione estiva delle attività didattiche verranno valutate anche tutte le manutenzioni delle scuole in modo sistematico di anno in anno. La lista civica Esserci assicura anche uno spazio di condivisione di nuovi progetti con le associazioni di categoria al fine ultimo di dare maggiore visibilità alle realtà produttive locali e commerciali. Tutto questo attraverso un sito digitale unico che offra le informazioni delle imprese locali in modo agevole. Condivisione ma anche un filo diretto con i cittadini attraverso un canale Whatsapp, per accogliere le esigenze di tutti nel contempo informare i cittadini delle attività comunali attraversi un canale informativo di newsletter.

    “Amministrare un Comune significa non pensare più solo alla propria vita, ma a quella di tutti, significa amministrare con responsabilità, essere e vivere da cittadino responsabile, comporta Esserci per la gente ed Essere tra la gente. Con lo stesso atteggiamento da oggi daremo il via a questo nuovo percorso che sarà senza dubbio ricco di sfide da affrontare, ma noi siamo pronti a fare e a dare il nostro meglio per vincerle tutte. Un ringraziamento doveroso al sindaco uscente Fabio Bui, perché ha dedicato il suo tempo e il suo impegno al nostro comune. Adesso tocca a noi Esserci e lo faremo portando da subito sul tavolo le nostre idee e i nostri progetti” conclude il neosindaco Marangon.

    Endrius Salvalaggio

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni