domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoRovigo, Aretusini: "Sistemare i marciapiedi dissestati"

    Rovigo, Aretusini: “Sistemare i marciapiedi dissestati”

    Banner edizioni

    Michele Aretusini, capogruppo della Lega, chiede al Comune di Rovigo di sistemare i marciapiedi dissestati lungo il Corso e in Commenda

    Marciapiedi semidistrutti, è una questione di sicurezza, soprattutto di anziani, persone con difficoltà di deambulazione, diversamente abili”. Lo spiega il capogruppo della Lega in consiglio comunale Michele Aretusini, facendosi portavoce delle segnalazioni che arrivano da varie parti del capoluogo Rovigo. “In Commenda, lungo il perimetro dell’ex ospedale Maddalena – spiega infatti Aretusini – la situazione è addirittura irreale, completamente sfuggita di mano ed evidentemente abbandonata a se stessa, con grandi lastroni ormai divelti che spuntano dal marciapiede. Un pericolo evidente, che, però, non viene eliminato, nonostante le giustificate proteste dei residenti”. “E’ vero che si attende l’avvio del cantiere per riqualificare l’ex ospedale Maddalena e la zona circostante – prosegue l’esponente rodigino della Lega – ma è altrettanto vero che, al di là di questo grande intervento, è doveroso eliminare immediatamente situazioni di pericolo. Questa, senza dubbio, lo è. E non mi pare neppure corretto o accettabile confidare nel fatto che i residenti in zona, conoscendo le allucinanti condizioni del marciapiede, lo evitino. Mi sembra un sentimento di resa e un lassismo per il quale, davvero, non trovo giustificazioni”.

    Barion: “Vediamo spesso persone cadere

    I problemi, tuttavia, non finiscono qui. Anche in pieno centro, lungo il Corso, ci sono zone dove sarebbe meglio non avventurarsi. “Vediamo spesso persone cadere – spiega Fulvio Barion, assicuratore, vicepresidente nazionale di Confimpreseitalia, che ha lo studio proprio sul Corso – mostrando le condizioni dell’asfalto, pieno di buche e avvallamenti”. “Anche qui – prosegue il capogruppo della Lega in consiglio comunale – la situazione viene lamentata da tempo dai residenti, ma non si assiste a un intervento risolutivo, solo a interventi ‘a spot’ che mettono qualche toppa ora qua ora là”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni