mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoAdriaVecchiato confermato alla guida tecnica dell’Adriese

    Vecchiato confermato alla guida tecnica dell’Adriese

    Banner edizioni

    Un gran risultato per la società adriese che, guardando al prossimo futuro, ha così confermato alla guida tecnica Roberto Vecchiato

    Sante Longato, Roberto Vecchiato e Alberto Cavagnis
    Sante Longato, Roberto Vecchiato e Alberto Cavagnis

    Roberto Vecchiato è stato riconfermato alla guida tecnica dell’Adriese. Con la volontà del tecnico di Mestre era difficile non confermare un allenatore che ha portato l’Adriese a giocarsi la finale play off in casa dell’Union Clodiese, seconda forza del campionato, nel torneo che ha visto la squadra dell’Adriese protagonista nella regular season e nei play off. I granata, infatti, hanno chiuso al terzo posto con 66 punti frutto di: 19 vittorie, nove pareggi, 6 sconfitte, con il secondo miglior attacco con 61 reti, dietro solo all’Arzignano, promosso in serie C. Nei play off, l’Adriese ha battuto 2-1 la Luparense per poi pareggiare, nella finale, 1-1 in casa dell’Union Clodiese, risultata vincitrice dei play off per via della miglior posizione della classifica.

    Un gran risultato per la società adriese che, guardando al prossimo futuro, ha così confermato alla guida tecnica Roberto Vecchiato.  Il presidente Luciano Scantamburlo, il vicepresidente Roberto Scantamburlo, il direttore tecnico Alberto Cavagnis e il direttore sportivo Sante Longato, hanno ufficializzato la permanenza anche per la prossima stagione 2022-2023 del preparato tecnico mestrino,  una conferma derivata dall’ottima stagione disputata e dall’importante lavoro svolto durante tutto il campionato.
    Nato a Mestre il 28 dicembre 1972, Vecchiato ha cominciato la sua carriera da allenatore nel 2013. Ha debuttato sulla panchina del Belluno, ha poi collezionato esperienze professionali con altre società importanti come Trento, Liventina e Manzanese e infine è approdato ad Adria. È un tecnico che predilige i moduli  4 – 3 – 1 – 2 o il 4 – 4 – 2.
    Non si sa se assieme a Vecchiato rimarranno il vice Gionco e il preparatore atletico Dianati, certa invece la conferma del preparatore dei portieri, l’adriese Chiarelli.

    Cristiano Aggio

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni