giovedì, 8 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeVenezianoMiranese SudViabilità, Spinea: approvato il progetto di fattibilità per la riqualificazione di via...

Viabilità, Spinea: approvato il progetto di fattibilità per la riqualificazione di via Roma

Banner edizioni

Con un costo di intervento di 900.000 euro, a Spinea la riqualificazione interesserà il tratto più stretto di via Roma che garantirà la sicurezza a tutti gli utenti

Spinea
Spinea

Mercoledì 6 luglio la Giunta di Spinea ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativa alla riqualificazione del nodo viario di accesso a via Roma col ripristino del doppio senso di marcia in via Matteotti, progetto sviluppato con l’obiettivo principale di ottimizzare i percorsi dedicati all’utenza debole (ciclisti e pedoni) conformandoli alla normativa vigente e adeguandoli agli standard di sicurezza stradale. Con un costo di intervento di 900.000 euro, la riqualificazione interesserà il tratto più stretto che garantirà la sicurezza a tutti gli utenti traendo origine dalla collaudata esperienza olandese dei “woonerf”, aree a “traffico lento” al massimo di trenta chilometri orari e essenzialmente residenziali, principio sostenuto anche dal Ministero dei lavori pubblici.

“Ci abbiamo messo il giusto tempo per risolvere tutte le criticità esistenti ma siamo soddisfatti del risultato – commenta il sindaco Martina Vesnaver. – Alla fine, risulterà la più bella via della città, in quanto sicura e completa di arredo urbano, dove viene ribaltato il concetto di utenza: prima viene l’utenza più debole e dopo le auto. Un altro punto programmatico della nostra amministrazione raggiunto, un impegno che abbiamo preso con i cittadini e chi ha sostenuto questa amministrazione. Un progetto che verrà apprezzato dalla maggior parte dei cittadini, e per il quale ringrazio tutta la squadra, ma in particolar modo lo studio e gli uffici comunali”.

L’intervento di progetto prevede la riqualificazione di via Matteotti nel tratto compreso tra il “parcheggio Marconi” e via d’Annunzio. In particolare, si prevede l’istituzione della circolazione veicolare a doppio senso previo rifacimento del manto d’usura; la realizzazione di un nuovo percorso ciclo-pedonale in sede propria lungo il lato est tra il “parcheggio Marconi” e via Donizetti e tra via Lorenzini e via d’Annunzio e  la realizzazione di una zona a traffico moderato per il tratto stradale di circa 200 m compreso tra via Donizetti e via Lorenzini nel quale viene eliminata la distinzione tra carreggiata e marciapiede, in favore di una riorganizzazione dello spazio stradale innovativa.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Venezia

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy