mercoledì, 17 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoBassa PadovanaA Este la vincitrice Premio Campiello Opera Prima, Francesca Valente

    A Este la vincitrice Premio Campiello Opera Prima, Francesca Valente

    Banner edizioni

    L’autrice sarà ospite d’onore della rassegna letteraria ESTEmporanea, mercoledì 17 agosto

    La rassegna letteraria atestina dell’estate, ESTEmporanea – scritture d’oggi a Este, dedicata alla letteratura nazionale e internazionale, ospiterà l’autrice Francesca Valente, con il suo Altro nulla da segnalare, vincitore del Premio Campiello Opera Prima 2022. Appuntamento mercoledì 17 agosto, alle ore 21.00, presso il cortile della Biblioteca Biblioteca Civica di Este “Contessa Ada Dolfin Boldù”.

    «Il “Campiello” è un premio letterario, tra i più prestigiosi in Italia, fondato nel 1962 per volontà degli Industriali del Veneto, che viene assegnato a opere di narrativa italiana – spiega l’Assessore alla Cultura Luigia Businarolo. – Nel 2004 la Fondazione Il Campiello ha istituito il riconoscimento Premio Campiello Opera Prima che viene assegnato al romanzo di un autore al suo esordio letterario. La vincitrice dell’edizione 2022 è proprio Francesca Valente, con il delicato romanzo Altro nulla da segnalare (ed. Einaudi). È un onore, per la Città di Este, collaborare con questa preziosa Istituzione Culturale per portare a ESTEmporanea un romanzo di tale calibro.»

    Il romanzo di Francesca Valente è definito un testo raro, prodigioso. Al centro, le storie struggenti dei ‘paz’, i pazienti – o i pazzi, direbbero i piú – dei servizi psichiatrici nati subito dopo la chiusura dei manicomi: uomini e donne che si ritrovarono improvvisamente liberi nel mondo, o che nel mondo non sapevano più come abitare. Le storie a cui dà vita l’autrice ruotano sempre attorno a punti luminosi: dettagli, pensieri, eventi; non mirano mai a raccontare le vite dei personaggi, cercano piuttosto il cuore pulsante della loro umanità: perché è lì, in quel frammento di memoria che li riguarda, portato alla luce ma irriducibilmente oscuro, che può essere racchiusa ogni prospettiva d’universalità.

    La serata prevede il dialogo fra l’autrice e i curatori della rassegna Sandro Frizziero e Stefano Spagnolo, a cui seguirà un rinfresco realizzato dall’azienda Il Melograno catering.

    «Ringraziamo sentitamente Banca Prealpi San Biagio, main sponsor della rassegna letteraria e dell’evento in collaborazione con il Premio Campiello. – dichiara l’Assessore Businarolo.Banca Prealpi ha saputo dimostrare una grandissima attenzione per il territorio della Bassa Padovana e di Este, valorizzando l’offerta culturale dell’estate 2022.»

    ESTEmporanea ha già ospitato, negli incontri delle scorse settimane, autori eminenti come Fulvio Ervas, Paolo Colagrande, Francesco Targhetta, Matteo Cavezzali, Tiziano Scarpa, talvolta accompagnati da musicisti di talento come Freddie&Chiara Lee e Debora Petrina. Il tutto grazie anche alla collaborazione con Pro Loco Este e Libreria Gregoriana Estense, nella splendida cornice della Biblioteca Civica Contessa Ada Dolfin Boldù di Este.

    «Siamo orgogliosi di poter aprire una finestra di ESTEmporanea sul Campiello e dedicare un momento speciale della rassegna alla vincitrice del premio opera prima – commentano i curatori Stefano Spagnolo e Sandro Frizziero. – ESTEmporanea ha per sottotitolo “scritture d’oggi a Este” perché attraverso incontri e performance si propone di puntare la propria attenzione verso forme eterogenee e virtuosamente ibride della letteratura contemporanea (romanzo-memoir, saggio narrativo, poesia, graphic novel, eccetera), che travalichino i generi, e il libro polifonico di Francesca Valente è perfettamente in linea con lo spirito della rassegna.»

    I prossimi incontri vedranno protagonisti, oltre a Francesca Valente, Eliana Albertini e Miguel Vila con le loro graphic novel martedì 9 agosto nel Cortile della Biblioteca Civica alle ore 21.00, il Premio Strega Jana Karšaiová giovedì 25 agosto, sempre in Biblioteca alle 21.00, La rassegna si concluderà il 31 agosto, alle 21 a Villa Kunkler-Byron, con un reading dedicato alla laguna veneziana a cura di Sandro Frizziero e Stefano Spagnolo e con l’accompagnamento musicale del pianista Andrea Chinaglia.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni