giovedì, 29 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaAcque del Chiampo acquista una nuova autobotte per far fronte alla siccità

    Acque del Chiampo acquista una nuova autobotte per far fronte alla siccità

    Banner edizioni

    Intanto ad Acque del Chiampo arrivano 600 mila euro per gli interventi sulla rete

    La nuova autobotte acquistata da Acque del Chiampo

    Acque del Chiampo ha acquistato un’autocisterna da 12.000 litri di capacità per garantire la regolarità del servizio di distribuzione dell’acquedotto anche nelle zone più colpite dall’emergenza idrica che sta mettendo a dura prova il territorio.

    Si tratta di un’autobotte del 2016 con 30.000 chilometri già percorsi, per una spesa di circa 70mila euro. Il nuovo mezzo va ad aggiungersi all’altra autobotte di proprietà del gestore idrico e alle tre a noleggio utilizzate in questo periodo di criticità. Un’altra autocisterna da 5.000 litri  è stata messa a disposizione dalla Protezione Civile di Montecchio Maggiore.

    L’investimento arriva a pochi giorni dall’assegnazione dei contributi regionali: ad Acque del Chiampo arriveranno quasi 600 mila euro per gli interventi per la messa in sicurezza e il ripristino delle sorgenti nelle frazioni di Crespadoro (200mila euro), per gli interventi strutturali di adeguamento della rete dell’acquedotto (123mila euro) e per le spese dei trasporti di acqua con le autobotti.

    Dal 10 marzo scorso a ieri sono stati effettuati 737 rifornimenti con le autobotti, che hanno una capacità media di 10.000 litri, per garantire un livello sufficiente di acqua nei serbatoi dell’acquedotto più interessati dalle conseguenze della siccità

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni