martedì, 4 Ottobre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenezianoChioggiaBomba d'acqua sul Veneto

    Bomba d’acqua sul Veneto

    Banner edizioni

    Una bomba d’acqua si è abbattatuta sul Veneto: oltre duecento le chiamate ai Vigili del Fuoco, in particolare nel Veneziano.

    I Vigili del Fuoco sono impegnati in interventi per fronteggiare i danni della bomba d’acqua e del forte vento che hanno causato notevoli disagi in Veneto. Le province più colpite sono Venezia, Belluno, Treviso e Verona, con all’attivo oltre 150 chiamate di cui una 50ina chiuse. Le chiamate riguardano soprattutto alberi abbattuti e rimozione di ostacoli dalla sede stradale. Per la zona del Veneziano molte le chiamate dal centro storico di Chioggia, dal Miranese, Eraclea e Jesolo oltre a Spinea.

    Gli interventi nel Comune di Venezia

    Nello specifico, nel Comune di Venezia, gli interventi si sono svolti sulla Sp 81 in Comune di Venezia, sulla Sp 52 in Comune di San Donà di Piave, sulla Sp 49 nel Comune di Fossalta di Piave. E ancora sulla Sp 5 nel Comune di Cona, sulla Sp 61 nel Comune di San Stino di Livenza e sulla Sp 22 nel Comune di Mira. In alcuni casi le squadre di pronto intervento hanno dovuto utilizzare escavatori e motoseghe per liberare le sede stradali di tronchi d’albero abbattuti dal vento.Gli operai, in qualche caso al lavoro a supporto dei Vigili del Fuoco, hanno ricevuto l’aiuto anche dei volontari della Protezione Civile dei singoli distretti dei comuni coinvolti. La situazione sulle strade del territorio di competenza della Città metropolitana di Venezia è tornata alla normalità nel giro di un paio d’ore con il ripristino della viabilità.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni