martedì, 4 Ottobre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadova NordCurtarolo, sottopasso rimesso a nuovo grazie ai volontari

    Curtarolo, sottopasso rimesso a nuovo grazie ai volontari

    Banner edizioni

    Progetto “Ci sto? Affare fatica!”: i ragazzi volontari mettono a nuovo il sottopasso di Curtarolo

    Nuovo look per il sottopasso di Curtarolo rimesso a nuovo anche nei colori grazie ai ragazzi del progetto “Ci sto? Affare fatica!” impegnati in una settimana di intenso lavoro.

    L’iniziativa – spiegano il sindaco Martina Rocchio e gli amministratori comunali – ha visto coinvolti i ragazzi del nostro territorio che si sono messi in gioco e si sono dedicati alla ristrutturazione del sottopasso di Curtarolo, sperimentando i valori della responsabilità e dell’amicizia. E che dire? Il risultato è un vero capolavoro”.

    Il progetto ha coinvolto noi ragazzi dai 14 ai 19 durante il periodo estivo. È rivolto a quanti hanno la volontà di mettersi in gioco, conoscere nuove persone e sporcarsi le mani per rendere il proprio territorio un posto migliore. Divisi in gruppi di dieci, i ragazzi svolgono piccoli lavori di cura del verde, di pulizia di strade e sentieri, di tinteggiatura di panchine e staccionate, di realizzazione di murales decorativi, ecc.. Anche a Curtarolo ciascun gruppo era accompagnato da un giovane volontario (tutor) col ruolo di guida e coordinatore e da un adulto “tuttofare” (handyman) che ha trasmesso le competenze tecniche/artigianali del lavoro sul campo.

    Il primo cittadino ha rivolto un “Grazie di cuore” a tutti i ragazzi che hanno partecipato “con grandissimo entusiasmo ‘sporcandosi le mani” per il bene della comunità, ai super tutor Paolo e Mattia, che li hanno accompagnati lungo il percorso, e ai mitici handymen Mario e Maurizio, un vero punto di riferimento per i nostri giovani! Ringraziamenti d’obbligo vanno anche a Jonathan Cooperativa Sociale, al consigliere Luca Lovison e alla consigliera Elisa Galega per il coordinamento e il prezioso contributo al progetto. È sicuramente un’esperienza che ci lascerà tantissimi bei ricordi e sorrisi

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni