mercoledì, 1 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoDalla Provincia di Padova ok alla variazione di bilancio: scuole e viabilità...

Dalla Provincia di Padova ok alla variazione di bilancio: scuole e viabilità locale, disponibili 13 milioni

Banner edizioni

“La variazione di bilancio approvata dal Consiglio rappresenta un investimento che risponde a una serie di necessità in diversi ambiti: viario, di edilizia scolastica e di manutenzione del patrimonio immobiliare”

Consiglio Provincia di Padova
Consiglio Provincia di Padova

Iniezione di liquidità per i lavori pubblici su strade, scuole e manutenzione del patrimonio in generale grazie allo stanziamento di 13milioni di euro da parte della Provincia di Padova destinati a opere viarie, di edilizia scolastica e di manutenzione sul patrimonio in generale.

“La variazione di bilancio approvata dal Consiglio – sottolinea il vice presidente vicario Vincenzo Gottardorappresenta un investimento che si riversa nel territorio e che risponde a una serie di necessità in diversi ambiti: viario, di edilizia scolastica e di manutenzione del patrimonio immobiliare. Abbiamo raddoppiato lo stanziamento per i contributi ai Comuni per le infrastrutture viarie, portando l’importo da un milione a due milioni. Quello che vogliamo ribadire è che, nonostante il momento di grandissima complessità, con l’inflazione che erode il potere d’acquisto e aumenta i prezzi per la realizzazione delle opere, continuiamo ad investire quanto possibile sulle infrastrutture, sugli interventi di manutenzione e sulle richieste rappresentate dai Comuni, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza e la viabilità. Anche in termini di edilizia scolastica la nostra attenzione è massima, la qualità degli edifici rappresenta un indicatore di quanto una comunità crede e investe nel benessere e nel futuro dei ragazzi ”.

“Per quanto riguarda la viabilità — aggiunge Marco Schiesaro, consigliere delegato alla viabilità — prevediamo investimenti per oltre 6 milioni e 400 mila euro. Importante la messa in sicurezza dei ponti lungo le provinciali 3, 4, 13, 31, 38, 44, 49 e 70: un impegno che la Provincia ha messo ai vertici della propria azione da tempo, conscia che la sicurezza è la cosa più importante, la prima da garantire ai cittadini padovani e a tutti gli utenti che si trovano a transitare sulla nostra strada”.

“Abbiamo stanziato le risorse dell’avanzo di amministrazione – ha detto Alessandro Bisato, consigliere delegato all’edilizia scolastica – per evitare che tutte le opere in corso si fermino a causa dell’aumento dei prezzi che, come è noto, si aggirano intono al 15 – 20%. Per questo rendiamo disponibili le nostre risorse, 3 milioni di euro, in modo che le opera possano continuare il loro iter e ci permettano di aprire i cantieri ad inizio del 2023 come da programma. Con quanto stanziato è stato possibile realizzare importanti interventi rivolti non solo alla manutenzione ordinaria e straordinaria, ma ad anticipare esigenze di istituti come l’ampliamento dell’Istituto Alberghiero Pietro d’Abano, l’ampliamento dell’Istituto Einstein di Piove di Sacco e l’adeguamento dei laboratori dell’Istituto Scalcerle di Padova. Stiamo lavorando con il massimo impegno e celerità anche per vedere l’avvio di nuovi cantieri di istituti storici come il Selvatico”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le più lette

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy