domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenezianoRiviera del BrentaDolo, sede della protezione civile intitolata a Comin

    Dolo, sede della protezione civile intitolata a Comin

    Banner edizioni

    Sarà intitolata alla memoria di Marino Comin la sede della Protezione Civile di Dolo

    Una decisione accolta con grande soddisfazione dal gruppo comunale coordinato da Paolo De Gaspari e che è stata ratificata dalla giunta comunale dolese con una deliberazione che accoglieva l’istanza avanzata come proposta proprio dal gruppo comunale Volontari di Protezione Civile e dall’assessore Giorgia Maschera.

    La sede operativa di via Brusaura sarà intitolata alla memoria di Comin. Egli era fondatore, presidente e coordinatore per 14 anni dei volontari e prematuramente scomparso il 7 novembre 2016. Marino Comin è stato vigile del fuoco, consigliere comunale, volontario di varie associazioni dolesi ma, in particolare, tra i fondatori del gruppo dolese di protezione civile. Ha contribuito, inoltre, in maniera decisiva a costruire, prima affrontando gli aspetti burocratici e poi di propria mano, la sede. Quest’ultima è ora dotata di sala operativa, magazzino e officina, sala riunioni, cucina e servizi igienici.

    Comin ha anche collaborato, proprio per la sua esperienza di vigile del fuoco, anche alla nascita di altri gruppi comunali di protezione civile della zona. E’ stato, inoltre, per molti anni, segretario dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco. Un riconoscimento, quindi, mai come in questo caso dovuto.

    Per la dedizione – ha ricordato Paolo De Gaspariche Marino Comin ha sempre dedicato al territorio, alle attività sociali e alla promozione culturale di Dolo e non solo, il Comune e i volontari si sono impegnati per intitolare la sede alla sua figura, come segno di riconoscimento anche alla sua famiglia, alla moglie Vanda e alla figlia Alessandra

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni