venerdì, 30 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoConselvanoDue Carrare: scuole pronte per la ripresa delle lezioni

    Due Carrare: scuole pronte per la ripresa delle lezioni

    Banner edizioni

    Estate tempo di vacanze per gli studenti, ma non per le scuole di Due Carrare, oggetto in questa stagione di quelle opere di manutenzione che non si possono effettuare durante l’anno scolastico.

    Alle primarie “d’Annunzio” di Terradura e “De Amicis” di Cornegliana è in corso la predisposizione per un impianto di irrigazione “a goccia”, richiesto dalle insegnanti per permettere la cura delle aiole esterne riducendo al minimo gli sprechi d’acqua. Alla media “Moro” sarà realizzato l’impianto antincendio. “Il grande progetto di riqualificazione dell’edificio è iniziato qualche anno fa con l’isolamento termico, l’illuminazione ‘smart’ e la ventilazione controllata, grazie ai quali l’edificio è in classe energetica A2 – spiega l’assessore all’istruzione di Due Carrare Gino Faverocon quest’ultimo tassello e con il collegamento Internet a banda ultralarga in fibra, possiamo dire che la Moro è a tutti gli effetti una scuola allo stato dell’arte. Il nostro ufficio tecnico, in collaborazione con la società appaltatrice del servizio mensa, sta ragionando sulla fattibilità di installare in ogni plesso una fontanella per riempire le borracce d’acqua”. A questi recenti interventi sulle scuole devono essere aggiunti quelli realizzati nel corso dell’anno scolastico, come il consolidamento dei soffitti della primaria di Cornegliana, eseguiti durante le vacanze di carnevale, e il rifacimento della pista di atletica dei plessi “Aldo Moro/Leonardo da Vinci”, effettuato tra metà maggio e i primi di giugno, oltre alle piccole manutenzioni svolte lo scorso 7 maggio nelle scuole del paese dai volontari capitanati dal Comitato Genitori.

    In preparazione alla ripresa delle lezioni, gli uffici comunali sono al lavoro per definire gli appalti del trasporto scolastico e della mensa. “Per entrambi sono previsti aumenti dei costi, conseguenti ai rincari di materie prime ed energia – precisa Favero – siamo al lavoro per individuare le risorse necessarie a far fronte a questi aumenti senza chiedere ulteriori sacrifici alle famiglie”.

    L’anno scolastico inizierà con la novità rappresentata dal nuovo dirigente dell’Istituto comprensivo Carrarese Euganeo, Matteo Burattin che subentra a Emanuela Borin andata in pensione. “Salutiamo calorosamente la dirigente Borin e siamo impazienti di conoscere il nuovo dirigente e collaborare con lui”, conclude l’assessore Favero.

    Francesco Sturaro

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni