giovedì, 29 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoBassa PadovanaMonselice, "uso il repellente, mi proteggo e rispetto l'ambiente"

    Monselice, “uso il repellente, mi proteggo e rispetto l’ambiente”

    Banner edizioni

    Indicazioni su come proteggersi dalle zanzare e dal West Nile Virus

    Il Comune di Monselice da anni attua le misure volte a ridurre la diffusione del proliferare delle zanzare attraverso iniziative già pubblicate.
    Purtroppo la situazione ambientale e climatica dell’estate 2022 sta determinando un contesto favorevole alla circolazione di West Nile Virus a seguito di alcune situazioni favorenti: riduzione quantitativa dei corpi idrici e della loro portata con formazione di ristagni, avvicinamento delle zanzare alle zone antropizzate per riduzione dei corpi idrici naturali, condizioni climatiche favorevoli ad un inizio precoce in primavera del ciclo riproduttivo delle zanzare.

    Risulta fondamentale e di importanza strategica l’azione individuale di ogni singola persona nell’adozione individuale di protezione.

    L’Ulss 6 raccomanda l’utilizzo di repellenti e il Comune di Monselice ha fatto proprie le indicazioni impartite dalle autorità sanitarie promuovendo a sua volta l’utilizzo di repellente per proteggersi dalle punture di zanzara.

    Alcuni accorgimenti

    Il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente Lucio Fortin, congiuntamente ai colleghi Assessori, hanno ritenuto opportuno prevedere, durante le manifestazioni/eventi promosse o patrocinate dal Comune che si svolgeranno in questa meravigliosa stagione estiva 2022, la distribuzione di singole salviette insetto repellenti allo scopo, non solo di promuovere ed educare la protezione individuale dalle punture di questi fastidiosi insetti ma, soprattutto, di contribuire al benessere di tutti. Basta infatti un animaletto minuscolo, quale la zanzara, per procurare un enorme fastidio rovinando alle volte la gioia di stare insieme all’aria aperta.

    Si consigliano alcuni accorgimenti per proteggersi dalle punture delle zanzare come:

    • indossare preferibilmente indumenti di colore chiaro, che coprano anche le braccia e le gambe;
    • evitare profumi, creme e dopobarba, in quanto attraggono gli insetti;
    • fare uso di repellenti cutanei, da applicare sulle zone del corpo scoperte e, eventualmente, da spruzzare anche sui vestiti per aumentarne l’efficacia, ripetendo l’applicazione con la frequenza indicata nelle istruzioni d’uso.
    L’azione combinata delle buone pratiche e di tutti gli accorgimenti da mettere in atto per evitare il proliferare e l’annidarsi dei fastidiosi insetti da parte di ogni singolo, contribuisce al benessere di tutti.

    Meglio utilizzare antizanzare naturali

    Ci sono tantissimi tipi di repellenti e questa iniziativa di certo non ha lo scopo di publicizzare nessun prodotto, ma solamente l’intento di dare un contributo costruttivo fattivo alla lotta alle zanzare. Quali i migliori repellenti? La scelta sul mercato è molto ampia ma quali sono i prodotti più efficaci? Per scoprirlo Altroconsumo ha testato 85 repellenti per zanzare in diversi formati: dalle salviettine agli spray, alle lozioni, dagli stick ai roll-on, valutandone i pro e i contro.

    Quando è possibile, è sempre meglio utilizzare anti-zanzare completamente naturali come possono essere ad esempio gli oli essenziali. Gli oli essenziali più efficaci per non farci pungere: olio di Eucalipto/limone (OLE) repellenti botanici: tra i più comuni e utilizzati vi sono la citronella, la menta piperita, il geraniolo, la soia e il rosmarino, basilico.

    Tenere lontane le zanzare dalla casa allontanare le zanzare in modo ecologico dalle stanze della casa è piuttosto semplice. Oltre a installare le zanzariere, che offrono una barriera meccanica contro le zanzare, possiamo infatti ricorrere a piante e oli essenziali molto efficaci contro le zanzare.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni