domenica, 27 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeBreaking NewsMontegrotto, turismo: la Turchia guarda con interesse alle Terme e ai Colli

Montegrotto, turismo: la Turchia guarda con interesse alle Terme e ai Colli

Banner edizioni

Montegrotto, i rappresentanti turchi si sono congedati con l’obiettivo di favorire uno scambio culturale e turistico.

La delegazione turca proveniente dalla città di Adana, in Anatolia, è stata ricevuta dal sindaco Riccardo Mortandello, dalla vicesindaca Betty Roetta, dai rappresentanti del consorzio Terme Colli Marketing e dal presidente del Gubioce Aldo Buja in municipio a Montegrotto Terme. Visita invece dell’assessore Gian Pietro Bano all’Hotel Ariston Molino di Abano per quanto riguarda la città aponense.

Un incontro favorito e promosso dall’associazione Wigwam che nell’ambito di un progetto finanziato dall’Unione Europea europeo legato allo scambio culturale gastronomico tra regioni e città d’Europa. Nonostante, per l’appunto, il cuore del progetto riguardi lo scambio di ricette venete con quelle dell’Anatolia nel nome di Marco Polo, l’occasione è stata molto utile per aprire un canale anche con le città di Montegrotto e Abano.

I rappresentanti turchi, in particolar modo la referente delle agenzie di viaggio, sono rimasti molto colpiti non solamente dalla storia millenaria delle terme euganee ma anche dai benefici legati alla fangoterapia e all’utilizzo dell’acqua salsobromoiodica a fini terapeutici e come elemento di salute preventiva. Hanno visitato i colli e le realtà enogastronomiche. Pur essendo molto difficoltosi i collegamenti tra la città di Adana e gli aeroporti italiani, a differenza dei voli che partono dalla capitale turca che si trova ad un’ora d’aereo da Adana, i rappresentanti turchi si sono comunque congedati con l’obiettivo di favorire uno scambio culturale e turistico.

“Nonostante le differenze storiche che contraddistinguono il popolo turco dagli europei – afferma il sindaco di Montegrotto Riccardo Mortandello, – appare quanto mai opportuno costruire dei ponti con la realtà turca”. (f.f.)

 

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le più lette

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy