sabato, 10 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoCamposampierese EstOspedali dell'Alta Padovana, eccellenze venete

Ospedali dell’Alta Padovana, eccellenze venete

Banner edizioni

Un progetto da circa 100 milioni di euro per riqualificare gli ospedali di Cittadella, Camposampiero e Piove di Sacco

Al via la riqualificazione degli ospedali di Camposampiero e Cittadella oltre a Piove di Sacco: diventeranno vere e proprie eccellenze della sanità veneta”.

Dirigenza sanitaria e vertici regionali hanno saputo intercettare i fondi dal Pnrr e dal riparto nazionale per l’edilizia sanitaria erogati poi dalla Regione del Veneto sulla base del programma di investimenti dando vita così ad una riqualificazione e ad un restyling necessario a rendere ancor più competitive le nostre strutture con particolare attenzione a quella di Camposampiero.

Verranno riqualificate vecchie strutture ed edifici pronti per essere riutilizzati e rimessi in funzione. Un progetto dii circa 140 milioni di euro (per  tre ospedali), di cui circa 49,5 destinati a Camposampiero e 49 a Cittadella, lavori garantiti dal Pnrr mentre la restante parte rientrerà nei fondi del cosiddetto art. 20, ovvero il riparto nazionale per l’edilizia sanitaria che viene poi erogato dalla Regione sulla base del suo programma di investimenti. Per quanto riguarda la tempistica, i cantieri apriranno con Cittadella nel 2023 mentre per Camposampiero e Piove di Sacco l’avvio è previsto per il 2024. La delibera 85/2020 della Regione del Veneto aveva, a suo tempo, aggiornato il programma di investimenti in conto capitale per opere di edilizia sanitaria di interesse regionale, inserendovi anche i lavori di restyling dell’ospedale di Camposampiero. Il tutto è stato riparametrato alle esigenze attuali di spazi e posti all’interno della struttura sanitaria. Per quanto riguarda i costi, per la struttura di Camposampiero si parla di un investimento totale di 49,5 milioni di euro. Verranno svolti lavori di adeguamento sismico per l’ospedale di Camposampiero, che taglia il traguardo dei 164 anni.  Soddisfazione è stata espressa dal mondo della sanità, sindaci ed esponenti politici.

Nicoletta Masetto

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy