mercoledì, 30 Novembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomePadovanoPadovaPadova, Giordani candidato alla presidenza della Provincia

Padova, Giordani candidato alla presidenza della Provincia

Banner edizioni

Il sindaco di Padova Sergio Giordani ha firmato oggi l’accettazione della candidatura a Presidente della provincia di Padova.

Ecco la sua dichiarazione.

“Stamane ho accettato la candidatura a Presidente della Provincia di Padova. Da qui al 10 settembre spero di aver modo di confrontarmi con il maggior numero di Sindaci e Amministratori, trasversalmente alle provenienze politiche, per acquisire i loro consigli e le loro proposte, oltre ad illustrare la mia visione, costruendo così assieme delle linee guida di governo ampiamente condivise.

Aspettiamo il voto ma una cosa è chiara, il mio stile non cambierà, sarò il Presidente di tutti.

Ringraziando tutti quelli che hanno già ricoperto questo incarico, voglio indicare con forza una via sulla quale, a mio avviso, dobbiamo continuare e anzi migliorare ancora: la Provincia di Padova deve essere la “Casa dei Comuni” e non un luogo delle fazioni politiche. Ci aspettano mesi molto difficili e quindi serve la massima unità.  I nostri cittadini sono giustamente preoccupati di fronte alla crisi energetica che fa lievitare le bollette della luce e del gas, ai prezzi  del carrello della spesa che crescono con un’inflazione mai così alta da decenni.  A questo sia aggiunge la preoccupazione per la epidemia di Covid, ancora non  del tutto sotto controllo e il timore degli eventi meteo estremi sempre, più frequenti e portatori di ulteriori problemi. Insomma attraversiamo un periodo storico con grandi incertezze e come Sindaci e Amministratori Locali siamo i primi a dover rispondere alle necessità e alle preoccupazioni dei nostri concittadini.  Tutto questo impone una grande collaborazione e unità d’intenti tra tutti noi. Avrò grande rispetto delle diverse sensibilità, dei partiti e delle forze civiche, ma l’Ente Provincia penso sia anzitutto un luogo di collaborazione tra Sindaci e Amministratori per produrre fatti utili alle nostre comunità. Dobbiamo proteggerla sia dall’imminente campagna elettorale, sia dalla tentazione di farne luogo di polemica perché questo non sarebbe utile ai Sindaci e quindi non sarebbe utile ai padovani di tutto il nostro territorio.

Pari dignità per tutti i comuni e, anzi, particolare attenzione a quelli con meno abitanti. Promuoveremo con periodicità delle assemblee di tutti i Sindaci, con l’obiettivo di coordinare politiche di area vasta e riflettere assieme su criticità da risolvere e opportunità da cogliere.

Valorizzazione della squadra dei Consiglieri Provinciali, sia nella collegialità del Consiglio Provinciale, sia rispetto alle loro specifiche deleghe.

Grande impegno nel portare a termine tutte le opere che sono in campo tramite le risorse messe a disposizione con i fondi del PNRR e quelle proprie della Provincia, con l’obiettivo di investire sempre di più in viabilità e edilizia scolastica delle scuole superiori. Dobbiamo anche produrre politiche di alleanza e rete tra Sindaci per attrarre il maggior numero di risorse possibili dalla Regione, dallo Stato e dall’Europa in beneficio dei nostri territori.

Con queste premesse spero di svolgere un lavoro positivo, e sono certo che questo potrà nascere dalla collaborazione tra tutti, oltre che alla fondamentale considerazione che sta alla base di un Ente di secondo livello: i bisogni dei Sindaci e delle nostre comunità non conoscono colori politici. Ringrazio tutti gli Amministratori di ogni schieramento politico che mi hanno incoraggiato a proseguire in questa nuova sfida e lavorerò per unire ascoltando, l’unico modo che conosco di produrre buone cose”.

 

 

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Padova

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy